Lilou Wadoux
Foto. Ferrari

Continuano gli aggiornamenti dal mondo delle ruote coperte con la promozione di Lilou Wadoux in Ferrari e la chiusura delle attività di FFF Racing. Si avvicina, nel frattempo, la Rolex 24 at Daytona, primo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

WEC, Lilou Wadoux si unisce a Ferrari

Lilou Wadoux si unisce a Ferrari per la stagione 2023. L’atleta francese, presente lo scorso anno nel Mondiale Endurance in LMP2 con Richard Mille Racing, è stata annunciata dalla compagine italiana per la prossima annata agonistica.

La 21enne correrà a bordo della 488 GT3 #83 di AF Corse nella categoria PRO-Am del FIA World Endurance Championship in compagnia dell’argentino. Non ci sono al momento delle informazioni in merito al terzo elemento dell’equipaggio.

La nativa di Amiens ha commentato in una nota: Sono entusiasta e incredibilmente orgogliosa di entrare a far parte della famiglia Ferrari. Diventare un pilota ufficiale è un sogno che si avvera e comporta grandi responsabilità. Tuttavia, il duro lavoro paga sempre e farò del mio meglio per ripagare le persone che hanno creduto in me fin dall’inizio. Questa nuova posizione è un passo importante nella mia giovane carriera, ma sono pronta a dare il massimo e rappresentare uno dei marchi più famosi al mondo”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Ferrari Races (@ferrariraces)

GT, FFF Racing saluta il motorsport

FFF Racing ha deciso di concludere la propria attività agonistica alla vigilia del 2023. La storica realtà legata a Lamborghini, presente nella propria storia anche con McLaren, ha annunciato di mettere un punto alla carriera nelle corse dopo anni di successi.

Fu Songyang ed Andrea Caldarelli salutano il motorsport dopo aver primeggiato come team nel Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS (Endurance + Sprint + classifica combinata) ed in molte altre realtà come la Road to Le Mans. Il team ha anche gareggiato nel Lamborghini Super Trofeo Europe e nel GTWC Asia.

Esteban Muth si unisce a Vanwall

Esteban Muth si unisce a Vanwall come pilota di riserva per il FIA World Endurance Championship. Il belga, iscritto negli ultimi anni nel DTM con T3 Motorsport (Lamborghini) e Walkenhorst Motorsport (BMW), si appresta per supportare Tom Dillmann, Esteban Guerrieri e  Jacques Villeneuve nel Mondiale che scatterà a marzo da Sebring.

Il 21enne ha dichiarato: “È chiaro che le gare di durata sono in crescita, il FIA WEC è una disciplina che non può essere ignorata. La rinascita di un marchio come Vanwall è semplicemente qualcosa di molto speciale. È un vero piacere essere invitato a far parte di questo team come collaudatore ufficiale e pilota di riserva”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Esteban Muth (@esteban_muth)

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.