F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Vittoria di Ayumu Iwasa nell'ultimo appuntamento stagionale della Formula 2 ad Abu Dhabi. Il pilota giapponese, autore della pole position venerdì, è riuscito a conquistare la vittoria nell'ultima gara dell'anno. Decretato anche il team campione di questa stagione, con MP Motorsport che dopo il successo nel campionato piloti con Felipe Drugovich, è riuscita ad assicurarsi entrambi i titoli in palio.

IWASA VINCE, DRUGOVICH INSAZIABILE

Anche la gara di oggi si è animata nella seconda metà, con diverse battaglie nelle posizioni di testa, a partire dal duello tra Iwasa e Drugovich. Il campione di categoria, scattato dalla quarta casella, è riuscito a scavalcare Pourchaire e Nissany, mettendosi a caccia della vittoria. Il brasiliano ha provato più volte ad attaccare il giapponese, rischiando una volta anche il contatto. Secondo gradino del podio per lui e titolo al suo team.

Terzo gradino del podio per Liam Lawson, autore di un'altra bella gara dopo la vittoria di ieri. Per lui terzo posto in classifica piloti, davanti al suo compagno di squadra Logan Sargeant. Gara di attesa per il pilota statunitense, che alla fine ha chiuso quinto alle spalle di Dennis Hauger. Quarto posto in classifica piloti per lui, che si prende anche il titolo di rookie of the year, ma soprattutto i punti della superlicenza necessari ad approdare in F1 con la Williams il prossimo anno.

Sesto Amaury Cordeel, davanti a Richard Verschoor e Juri Vips. A completare la top ten e dunque la zona punti Marcus Armstrong e Roy Nissany.

RITIRARI DOOHAN E POURCHAIRE

Fuori dai giochi invece Jack Doohan, grande protagonista di questa gara con una strategia diversa rispetto agli avversari. Il pilota australiano, infatti, è scattato con gomme dure, prolungando molto il suo stint e fermandosi a 8 giri dalla fine per montare le morbide. Pit stop apparentemente buono che gli ha permesso di tornare in pista anche davanti ad Hauger, ma l'anteriore sinistra non montata correttamente lo ha costretto al ritiro. Situazione anche potenzialmente pericolosa in pista, con la gomma che si è staccata continuando a rotolare in pista.

Ritirato anche Pourchaire, in lotta costante con Hauger durante tutta la corsa, prima di essere costretto al ritiro per problemi tecnici. La Formula 2 termina così la sua stagione 2022, ma tornerà in pista per i "classici" test post-season sempre sul circuito di Abu Dhabi.

Carlo Luciani

Immagine