Appuntamento da non perdere questo week-end a Vallelunga per quanto riguarda il FIA World Touring Car Cup (FIA WTCR). Il Mondiale turismo si appresta per ripartire dal 'Bel Paese' per la sesta competizione dell'anno, la penultima in Europa.

L'impianto romano vivrà un fine settimana da non perdere, una corsa che molto probabilmente non cambierà la graduatoria di un campionato che per ora resta nelle mani dello spagnolo Mikel Azcona (BRC Hyundai N Squadra Corse).

Mikel Azcona pronto per confermarsi in vetta

Il portacolori del brand asiatico ha tutte le carte in regola per confermarsi al top davanti al Cyan Racing che continuano il proprio inseguimento al top con l'uruguaiano Santiago Urrutia (Cyan Performance Lynk & Co) ed il francese Yann Ehrlacher (Cyan Racing Lynk & Co). Il primo ha attualmente 137 punti contro i 133 del doppio campione del mondo contro i 153 dell'ex portacolori di Cupra che sin da inizio anno si è candidato per il suo primo titolo in carriera.

Il vincitore del TCR Europe 2021 proverà ad allungare nel selettivo impianto italiano che non ha mai accolto il FIA WTCR o il FIA WTCC. Dopo Adria 2021 e le sporadiche manifestazioni tra Monza (WTCC) ed Imola (WTCC), una nuova pista entra nel calendario in sostituzione di una delle due tappe annullate tra Sochi (Russia) e Most (Repubblica Ceca). La speranza è quella di avere un round fisso nel calendario delle prossime stagioni, fatto per nulla scontato.

https://twitter.com/FIA_WTCR/status/1547932231041052673

Honda insegue un riscatto in Italia

In Italia attenzione anche alle Honda di Nestor Girolami e Esteban Guerrieri. Gli argentini dell'ALL-INKL.COM Muennich Motorsport inseguono una stagione molto altalenante che sembra già escluderli dalla lotta per il titolo finale.

Il condizionale resta d'obbligo, ma è evidente che per il marchio giapponese sarà oltremodo complesso fronteggiare lo squadrone di Cyan Racing e la Hyundai che come sempre potrà contare anche sul magiaro Norbert Michelisz BRC Hyundai N Squadra Corse. Honda sta pagando dazio anche nei confronti del britannico Robert Huff (Zengő Motorsport Services Kft), attualmente quarto con 133 punti all'attivo ed un bellissimo successo in occasione della race-2 di Vila Real.

Nel tecnico tracciato italiano che accoglierà anche il PURE ETCR non scodiamoci anche di Audi che più volte quest'anno ha mostrato i muscoli con il francese Nathanael Berthon, il marocchino Mehdi Bennani, l'olandeseTom Coronel ed il belga Gilles Magnus. 

Appuntamento domenica per le due gare previste, mentre la qualifica si svolgerà come sempre nella giornata di sabato.

Luca Pellegrini

 

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi