Credits: MotoE Instagram
Credits: MotoE Instagram

Sono sempre loro: Nicholas Spinelli e Mattia Casadei. Al momento, i due italiani sono una spanna sopra a tutti in MotoE, così come dimostra il Gran Premio di Francia. Sul circuito di Le Mans, il pilota abruzzese conquista entrambe le manche e si porta a sole due lunghezze da Casadei in classifica.

Gara 1 | Spinelli guida la tripletta italiana

Suona l'inno di Mameli a Le Mans in Gara 1 della MotoE. A conquistare il secondo successo stagionale dopo quello della manche inaugurale a Portimão è Nicholas Spinelli. Dopo la strepitosa vittoria ottenuta ad Assen nel WorldSBK, il pilota abruzzese si è ripetuto anche a bordo della Ducati V21L sul tracciato francese. Il pilota di Tech 3 E-Racing ha preso il comando della corsa nelle prime fasi ai danni di Héctor Garzó, vero e proprio dominatore del weekend tra prove libere e qualifica. All'inizio del quarto giro il pilota spagnolo ha tentato di riprendersi la prima posizione ai danni di Spinelli, ma senza successo. Nel tentativo di attacco, il #4 è caduto, lasciando così strada libera a Spinelli verso il terzo successo in MotoE.

Mentre Spinelli volava verso il successo, dietro Mattia Casadei e Kevin Zannoni si sono dati battaglia per le restanti posizioni sul podio. Il campione del Mondo in carica ha ceduto il passo al connazionale al 6° degli 8 giri in programma, rischiando di finire anche dietro ad un ritrovato Jordi Torres (4°). Festeggia un gran risultato Andrea Mantovani, il quale finalmente torna nelle posizioni di testa con la moto di Forward Factory Team. Il ferrarese si mette alle spalle il primo round complicato di Portimão rimontando dalla 11ª alla 5ª piazza finale, precedendo Eric Granado. Proprio il brasiliano è stato protagonista di un contatto con Alessandro Zaccone alla “Dunlop Chicane”, che ha visto l'italiano avere la peggio e finire la manche nella ghiaia. Óscar Gutiérrez, Matteo Ferrari, Alessio Finello e Kevin Manfredi chiudono i primi dieci.

MotoE | GP Francia: i risultati di Gara 1

Credits: MotoGP Website

Gara 2 | Spinelli completa l'opera ed è a -2 in classifica

Inutile dire che Nicholas Spinelli ci ha preso gusto: l'abruzzese vince anche Gara 2 della MotoE a Le Mans. Il pilota di Tech 3 E-Racing non ha atteso nemmeno la prima curva per andare in testa alla corsa, presentandosi per primo alla chicane del primo giro. Il #29 è stato in prima posizione per tutta la gara, salvo un per una curva all'ultimo giro. A “La ChapelleMattia Casadei ha percorso minor strada rispetto all'ex compagno di squadra, mettendo le sue ruote davanti a quelle dell'avversario. La gioia è durata poco per il romagnolo, dato che Spinelli si è ripreso la posizione una sola curva dopo. Per Casadei questo è il 10° podio consecutivo in MotoE: il pilota LCR sta facendo della costanza la sua arma, ma con i due successi a Le Mans Spinelli si trova ora a soli due punti dalla vetta della classifica.

A chiudere il podio, così come nella seconda manche di Portimão, c'è Óscar Gutiérrez. Il debuttante spagnolo ha sfruttato una partenza decisamente migliore, mettendosi in bagarre sia con Alessandro Zaccone (4° al traguardo, ndr) che con Héctor Garzó, il quale ha finito la propria corsa ancora una volta nella ghiaia. Quinto, così come in Gara 1, è Andrea Mantovani, che precede il tedesco Lukas Tulovic e Miquel Pons. Come in Gara 1, anche nella seconda manche sono tre gli italiani a chiudere la top 10: Matteo Ferrari, Kevin Zannoni (reo di Long Lap Penalty, ndr) e Alessio Finello, con Kevin Manfredi (11°) e Massimo Roccoli (13°) in zona punti. Garzó non è stato l'unico big a finire a terra: anche Eric Granado e Jordi Torres non hanno concluso la manche conclusiva del Gran Premio di Francia. 

MotoE | GP Francia: i risultati di Gara 2

Credits: MotoGP Website

Valentino Aggio

Leggi anche: MotoE | GP Portogallo: Portimão parla italiano! Spinelli e Casadei vincitori

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi