Entrambe le McAms Yamaha out per tutte e tre le gare del BSB 2022 ad Oulton Park, con Bradley Ray e Tommy Bridewell che capitalizzano da situazioni molto complesse. Polemiche tra O’Halloran e Hickman, risalgono Glenn Irwin e Tommy Bridewell

GARA-1: MCAMS OUT, VINCE RAY

Per tutto il corso di Gara-1 del BSB alla seconda occasione del 2022 ad Oulton Park, è stato del tutto impossibile scommettere su un possibile vincitore. Il poker di testa, composto da Ray, O’Halloran, Bridewell e Hickman, ha fatto da subito la differenza sul resto della griglia. Ma tra quei quattro la lotta è rimasta accesa fino al decimo giro, quando Ray ha allungato di circa due secondi sulla compagnia andando a vincere in solitaria. Tarran Mackenzie ottiene la sua prima caduta del weekend, fortunatamente senza conseguenze, mentre la lotta per la seconda posizione è stata appannaggio principalmente di Bridewell e O’Halloran. 

Questo fino all’ultimo giro, quando il sorpasso di Hickman alla Druids ha colto di sorpresa O’Halloran, facendolo finire a terra e colpendo duramente il campionato dell’australiano. Quindi la terza posizione provvisoria di Peter Hickman è stata cancellata successivamente dalla squalifica della punta FHO Racing BMW, andando quindi a Leon Haslam. Quarto Glenn Irwin, quinto Danny Buchan.

https://twitter.com/OfficialBSB/status/1573741429121318912

GARA-2: O’HALLORAN DI NUOVO A TERRA, MACKENZIE FRATTURATO

Incredibile la sfortuna di Jason O’Halloran, che alla stessa curva viene buttato fuori anche in Gara-2 del BSB 2022 ad Oulton Park proprio al primo giro di gara, questa volta da Tommy Bridewell. Ma il peggio (prima della bandiera rossa) doveva ancora venire. Al quinto dei 18 giri previsti, Tarran Mackenzie ha perso l’anteriore alla Britten e viene centrato incolpevolmente da Hickman, procurandosi la frattura scomposta della gamba sinistra.

Il restart della gara ha visto una nuova fuga di Bradley Ray, con Kyle Ryde e le FS3 Kawasaki, con Jackson davanti a Skinner. Ma la pioggia è giunta a rovinare anche la seconda ripartenza con il primo incidente, con Skinner che centra Iddon e Ryde caduto di conseguenza. Nuova bandiera rossa, la vittoria va a Lee Jackson davanti a Bridewell e Ray in una rocambolesca assegnazione della classifica.

https://twitter.com/OfficialBSB/status/1574014842813513729

GARA-3: RAY SBAGLIA E BRIDEWELL NE APPROFITTA

Il pomeriggio di domenica del weekend del BSB 2022 ad Oulton Park è andato sicuramente meglio del resto delle giornate, anche se Bradley Ray difficilmente sarebbe d’accordo. La terza gara parte come da copione per il pilota OMG Yamaha, da subito al comando. Ma la Honda e la Ducati di Irwin e Bridewell si sono lanciate all’inseguimento, ricucendo lo strappo ed arrivando alla R1M del capoclassifica. All’ottavo giro è stato Iwrin ad andare al comando, con Ray che ha dovuto cedere la seconda posizione a Bridewell alla nona tornata. In due giri Bradley ha dovuto cedere la posizione anche a Lee Jackson e Danny Buchan. L’alfiere Kawasaki andrà a chiudere il podio dietro a Irwin e Bridewell, con il 46 che è riuscito a difendersi dalla Honda UK. Danny Buchan in quarta piazza precede Ray e Tom Sykes al traguardo. Prossimo appuntamento il 2 ottobre a Donington Park.

https://twitter.com/bennetts_bike/status/1574072132732166144

Alex Dibisceglia

Leggi anche: MXGP | MOTOCROSS DELLE NAZIONI 2022: GLI STATI UNITI VINCONO DOPO 11 ANNI

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi