Sembrava dovesse arrivare un'ulteriore occasione in questa stagione di F1 per Nick De Vries. Invece Lando Norris, dopo il malessere che l'aveva colpito alla vigilia del weekend del GP del Brasile, è riuscito ad essere in pista e a conquistare un buon quarto posto in qualifica.

Dal malessere alla guarigione: Lando Norris rende movimentato il giovedì

Per una presunta intossicazione alimentare, il pilota McLaren aveva saltato gli appuntamenti con la stampa del giovedì. Il rischio che non potesse partecipare alle sessioni del venerdì era stato preventivato, tanto da far prendere le misure del cockpit all'olandese. Così fosse stato, De Vries avrebbe guidato per il quarto team in una singola stagione, dopo il debutto sulla Williams a Monza. Norris, però, ha recuperato dal problema di salute scendendo in pista.

https://twitter.com/LandoNorris/status/1591071356040654853

"Non potete liberarvi di me così facilmente": così l'inglese ha comunicato la sua presenza nella giornata di qualifiche.

Qualifiche: prese le decisioni perfette... tranne una

Le prove libere, concluse al 15esimo posto, avevano fatto preoccupare il team per il ritmo mostrato. Le qualifiche, invece, sono state tutta un'altra musica per Lando Norris. Le condizioni climatiche variabili sono state l'incognita in tutte e due le sessioni, ma l'inglese ha sfruttato al meglio la situazione in un giorno fondamentale per avviare il weekend, candidandosi per portare a casa un bottino importante di punti grazie alla sprint race.

"Sento di aver fatto un buon lavoro per tutto il giorno, anche per come mi sentivo, e forse non ho guidato in modo perfetto come avrei dovuto" ha dichiarato Lando Norris in merito alle qualifiche del Gp del Brasile. "La P4 è comunque un'ottima posizione per domani, quindi spero che potremo rimanere in quella posizione e segnare qualche buon punto domani".

Forse avrebbe potuto fare di più uscendo per primo in Q3. Una decisione che, alla fine, ha portato Kevin Magnussen a conquistare la sua prima pole position in carriera in F1 (complice anche la bandiera rossa causata da George Russell). Ciò non toglie a Norris il merito di aver fatto il miglior lavoro possibile durante tutte le qualifiche. Risultato incoraggiante che ha offerto a Lando un dolce antipasto in vista della sprint e della gara di domenica.

Anna Botton

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi