Partirà dunque dall’Arabia Saudita la caccia al campione del mondo in carica Jean Eric Vergne, con lo stesso pilota francese del team Techeetah che vorrà bissare il trionfo iridato mai riuscito a nessuno. Oltre a Vergne saranno presenti anche tutti gli altri iridati della categorie elettrica (Nelson Piquet, Sebastien Buemi, Lucas Di Grassi) per un totale di 22 piloti presenti in griglia di partenza.

Tra le assolute novità figurano nomi importanti del calibro di Stoffel Vandoorne (attualmente impegnato nel Mondiale di Formula Uno con la McLaren, il belga guiderà per la HWA), Felipe Massa (Venturi) e Gary Paffett (HWA). Ai nomi precedentemente menzionati si aggiungo Max Guenther (Geox Dragon), Alexander Sims (BMW i Andretti Motorsport) e Alexander Albon (Nissan e.Dams).  Nonostante sia stato inserito nella entry list, il futuro di Albon potrebbe essere in Formula Uno. Difatti la Toro Rosso vorrebbe affiancare il giovane pilota thailandese a Daniil Kvyat. Qualora Albon dovesse passare realmente tra le fila del team faentino, il suo posto in Nissan verrebbe preso da Oliver Rowland.  

Nella lista dei partecipanti non figura (ancora) il nome di Pascal Wehrlein. Il tedesco infatti, sotto contratto con Mercedes fino al termine dell’anno, salterà il primo round della stagione e verrà sostituito in Mahindra da una vecchia conoscenza del team indiano: Felix Rosenqvist

Piero Ladisa

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi