Weekend difficile per Alfonso Coppola quello andato in scena al Mugello Circuit, dove il pilota campano è stato come sempre protagonista della classe Supersport 300 del Campionato Italiano Velocità. Grandi lotte al vertice per la categoria citata, che hanno visto il pilota del VM Racing Team battagliare costantemente per le prime posizioni.

SEMPRE IN LOTTA PER IL PODIO

Il fine settimana è cominciato con un buon quinto posto nel corso del primo turno di qualifiche, stessa posizione di partenza in griglia per via delle condizioni meteo che hanno reso inutile la seconda sessione, non avendo possibilità di migliorare i tempi del venerdì. Situazione decisamente migliorata invece nel corso del pomeriggio, con Gara 1 che si è disputata in condizioni di asciutto.

Nella prima corsa una battaglia accesissima ha visto un gruppo di sei piloti giocarsi la vittoria finale. Tutto in ballo fino all’ultima curva, con le scie che hanno determinato l’esito della gara e Coppola che ha tagliato il traguardo in quarta posizione, beffato proprio sotto la bandiera a scacchi.

GARA 2 CON PENALIZZAZIONE

Gara 2 ancora più combattuta, che il rider di Poggiomarino ha corso per tutta la sua durata in un folto gruppo in lotta per il podio. Per via di una penalizzazione Coppola si è classificato soltanto tredicesimo, consapevole del proprio potenziale e di quello della squadra.

“È stato un weekend difficile perché avevamo diverse soluzioni con il team che non abbiamo potuto provare a causa delle condizioni del meteo” - ha dichiarato Alfonso Coppola. “Nonostante ciò siamo partiti bene sia nelle prove libere che nel Q1, conquistando una quinta posizione in griglia e lottando per la vittoria in Gara 1. Ci è sfuggito il podio per pochi millesimi e ci è mancato qualcosa che non abbiamo trovato prove libere. Gara 2 è stata completamente diversa con un gruppone di 16 piloti in lotta per il podio. Sono riuscito a stare comunque lì davanti pur faticando un po' perché con la moto non eravamo del tutto a posto. Nel finale purtroppo ho toccato il verde e non sono riuscito a fare la volata per puntare al podio. È stato un weekend tutto sommato buono perché sappiamo di avere potenziale e dobbiamo solo cercare di concretizzare”.

Archiviato il Round 5, il CIV tornerà in pista il secondo weekend di ottobre all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Carlo Luciani LEGGI ANCHE:
CIV | Mugello round 5 SBK, gara2: arriva la prima di Delbianco
Va ad Alessandro Delbianco la vittoria di Gara2 del CIV SBK, il pilota romagnolo centra così il suo primo successo nell...

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi