Sono Joshua Dufek e Sami Meguetounif a dividersi le vittorie rispettivamente in gara-2 e gara-3 del FRMEC in Kuwait. Il pilota svizzero ha avuto la meglio approfittando della safety car nella ripartenza del decimo giro di gara-2, mentre il francese è stato bravo a mantenere la prima posizione per tutta gara-3.

GARA-2

E’ Joshua Dufek ad aggiudicarsi la vittoria in gara-2 del Formula Regional Middle East Championship in Kuwait. Il pilota svizzero ha avuto la meglio su Nikhil Bohra che era stato al comando fino a quel momento grazie anche alla ripartenza dalla safety car, protagonista oggi visti i numerosi incidenti. Dufek ha sferrato l’attacco decisivo al decimo giro e da quel momento in poi ha imposto il proprio ritmo che gli è valso la prima vittoria in carriera nella categoria. Seconda posizione per Taylor Barnard, autore di una gran rimonta dalla quattordicesima posizione dopo essersi visto vanificare il podio di gara-1 a causa di una penalità. Terza posizione invece per Bohra, che si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio dopo aver condotto la gara nelle prime fasi. 

Quarta posizione per Rafael Camara che precede Sami Meguetounif quinto, ma entrambi autori di una rimonta che li ha visti sfiorare il podio negli ultimi giri. Sesto Rafael Villagomez, che dopo aver condotto nei primi giri grazie ad una buona partenza ha dovuto cedere il passo ai suoi avversari nel finale. Settimo Revesz, che non è riuscito a concretizzare la partenza dalla pole, seguito da Durksen, ottavo,  mentre Neate e Browning chiudono la top ten di gara-2 del FRMEC in Kuwait. Sfortunati invece i nostri portacolori Gabriele Minì ed Andrea Kimi Antonelli, che sono stati costretti al ritiro a causa di problemi tecnici sulle loro monoposto, mentre chiude quindicesimo il vincitore di Gara-1 Dino Beganovic.

GARA-3

Gara-3 di FRMEC in Kuwait che vede Sami Meguetounif imporsi sugli avversari e conquistare anche lui la prima vittoria. Il pilota francese, dopo essere scattato dalla pole, è riuscito a dettare il passo dal primo all’ultimo giro gestendo magistralmente la gara. Primo giro che ha comunque visto l’ingresso della safety car a causa di diversi incidenti in curva 2, con Camara e Barnard che sono stati costretti al ritiro a seguito di un contatto. Niente da fare invece per Andrea Kimi Antonelli, che dopo essere risalito fino alla seconda posizione non è riuscito ad impensierire Meguetounif negli ultimi giri. Chiude il podio Durksen dopo aver battagliato con Meguetounif nel primo giro e con Antonelli a metà gara, ma il pilota italiano ha avuto la meglio alla fine grazie alla sua superiorità nel tratto guidato.

Quarta posizione per Fluxà autore di una bagarre con Marti che lo ha visto imporsi sul connazionale, mentre chiude in quinta grazie ad una grande rimonta Dino Beganovic. Sesta posizione per il vincitore di gara-2 del FRMEC in Kuwait Dufek, davanti a Martì che alla fine chiude settimo. Ottava piazza per Zagazeta che precede un ottimo Nikita Bedrin, anche lui autore di una gran rimonta dall’ultima posizione. Chiude la top ten Neate, mentre più in difficoltà troviamo Gabriele Minì, che nonostante fosse riuscito a risalire fino alla nona piazza nel corso del primo giro, scivola fino alla diciannovesima posizione finale.

Julian D'Agata

Leggi anche: FRMEC | KUWAIT, GARA-1: BEGANOVIC VINCE DIETRO SAFETY CAR, ANTONELLI SECONDO

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi