Speciale F1 Test Bahrain 2024 - Day 3

Si è conclusa la prima giornata di test pre-stagionali della F2, tenutasi sul circuito di Sakhir in Bahrain. Con un clima inconsuetamente umido, a svettare è stato Dennis Hauger, anche se i tempi alti e i pochi giri dei piloti hanno reso poco indicativa la classifica.

Il riassunto del day 1

Giornata poco significativa, come detto, con i piloti che hanno effettuato pochi passaggi. Il pilota che ne ha fatti di più è stato Andrea Kimi Antonelli, quarto, con appena 24 tornate.

[embed]https://twitter.com/Formula2/status/1756721496972513281[/embed]

Davanti a tutti alla fine ha chiuso Dennis Hauger, con un tempo di 1:53.175. Il norvegese della MP ha preceduto Zane Maloney (Rodin) e Victor Martins (ART Grand Prix), entrambi a meno di due decimi da Hauger. Quarto è il già citato Antonelli, che con la sua Prema ha chiuso con un miglior tempo di 1:53.511, a 336 millesimi dal leader. L'italiano è stato il primo dei rookie in questo day 1 dei test di F2. Chiude infine la top 5 Jak Crawford (DAMS), a quasi sette decimi da Hauger.

Seguono Zak O'Sullivan, con la seconda ART, Juan Manuel Correa , con la seconda DAMS, l'esordiente Ritomo Miyata, con la seconda Rodin, Oliver Bearman, con la seconda Prema, e Franco Colapinto, con la seconda MP. Nella top 10 sono quindi entrati solo cinque team, che vi hanno piazzato entrambe le vetture.

Man mano che si prosegue con la classifica, i tempi diventano sempre meno indicativi. Paul Aron (Hitech) ha chiuso undicesimo a 1.3 secondi da Hauger, ma rilevano i pochi giri completati, appena sette. Solo Marti (5) e Bortoleto (4) ne hanno fatti segnare di meno. Alle spalle di Aron segue Enzo Fittipaldi con la Van Amersfoort, che precede la Campos di Isack Hadjar e la Trident di Richard Verschoor. Sedicesimo è Taylor Barnard con la PHM, reduce dal round di Formula Regional Middle East di Abu Dhabi, mentre Rafael Villagomez, con la seconda Van Amersfoort è l'ultimo pilota a meno di due secondi da Hauger (1.6 secondi).

Chiudono infine la classifica la Trident di Roman Stanek, la Hitech di Amaury Cordeel, l'altra PHM di Joshua Durksen, la Campos di Pepe Marti e la Invicta di Gabriel Bortoleto. Il brasiliano è stato l'ultimo a far segnare un tempo valido, a 5.5 secondi da Hauger. Ultimo è Kush Maini con la seconda Invicta, che però ha chiuso a ben 6 minuti da Hauger. Di seguito, i risultati della prima giornata dei test prestagionali della F2 sul circuito di Sakhir, in Bahrain.

Risultati della prima giornata dei test prestagionali della F2 a Sakhir. © getraseresults.com Risultati della prima giornata dei test prestagionali della F2 a Sakhir. © getraseresults.com[/caption] Alfredo Cirelli