Aggiornamenti dal mondo delle ruote coperte con una particolare attenzione alla NASCAR che guarda al 2023 con il nuovo calendario e con il cambio di casacca di Kyle Busch. Occhi puntati anche sull'European Le Mans Series in vista di Spa-Francorchamps ed l'annuncio della separazione tra Audi Sport e Nico Mueller al termine del 2022.

NASCAR 2023, presentate le 36 tappe 

Il calendario della NASCAR Cup Series 2022 si articolerà nuovamente in trentasei prove da Daytona (febbraio) al Championship 4 di Phoenix (novembre). Non ci sono dei grandi cambi rispetto all'attuale versione del calendario con i Playoffs che manterranno intatto il loro programma di 10 corse da Darlington, Kansas, Bristol, Texas, Talladega, Charlotte Roval, Las Vegas, Homestead-Miami, Martisville e Phoenix. 

https://twitter.com/NASCAR/status/1570126567195512836

La novità più importate sta sicuramente nel debutto di una tappa cittadina ad inizio luglio. Chicago segnerà la storia della NASCAR sostituendo Road America che dopo due stagioni tornerà ad accogliere solamente la NASCAR Xfinity Series.

Il 'Los Angeles Memorial Coliseum' ospiterà nuovamente il 'Clash' che precederà l'inizio della stagione, mentre la storica location del 'North Wilkesboro Speedway' per la tradizionale 'All Star Race' di metà maggio. 

Ben Kennedy, vicepresidente senior NASCAR per lo sviluppo e la strategia delle corse, ha rilasciato alla stampa in una nota: "Ci prepariamo a celebrare la nostra stagione del 75mo anniversario. Ci siamo impegnati per fornire un programma che riconosca la profonda storia e tradizione del nostro sport. Abbiamo valutato il futuro al fine di avere nuovi mercati e fans".

https://twitter.com/NASCAR/status/1570125422628683777

Kyle Busch passa a RCR 

Kyle Busch ha annunciato un nuovo ingaggio per la stagione 2023 della NASCAR Cup Series. Il due volte campione della serie, vincitore per 60 volte nella serie, concluderà al termine del 2022 la propria avventura con Joe Gibbs Racing e di conseguenza con Toyota a favore di RCR e di Chevrolet. 

Il nativo dello Stato di Las Vegas militerà full-time a bordo della Camaro #8 del Richard Childress Racing rimpiazzando Tyler Reddick che verrà spostato su una terza auto. Non cambierà, invece, il ruolo di Austin Dillon che militerà nuovamente a bordo della mitica #3.

Il #18 di Toyota ha rilasciato ai media:  “RCR ha una storia impressionante nella NASCAR e sono onorato che Richard abbia riposto la sua fiducia in me. Non vedo l’ora di guidare per la RCR e di lavorare con tutti per aggiungere nuovi risultati ai nostri curriculum”.

Non è mancato il parere di Richard Childress, numero uno dell'omonimo team: "Kyle è un affermato contendente di questo sport e credo che la sua esperienza e dedizione ci permetterà di crescere molto. Ho sempre ammirato lo stile di guida di Kyle e la sua capacità di vincere e correre sin dal suo debutto”.

https://twitter.com/RCRracing/status/1569726036241256450

ELMS, Juan Manuel Correa debutta a Spa con PREMA

Dopo qualche mese di ritardo rispetto al programma originale è arrivato finalmente il momento di vedere in pista Juan Manuel Correa nell'European Le Mans Series. Il sudamericano sarà al via con Louis Deletraz e Ferdinand Habsburg, leader della classifica con il nostro Lorenzo Colombo. PREMA tenterà di chiudere i giochi in Belgio per il titolo dopo aver ottenuto il terzo acuto in quattro prove in quel di Barcellona.

Da segnalare, invece, l'assenza dell'entry list per la 4h di Spa per la tedesca  Sophia Floersch. Algarve Pro Racing #19 ha annunciato l'ingaggio per la sfida nelle 'Ardenne' del romeno Filip Ugran, pronto per alternarsi al volante con Bent Viscaal.

https://twitter.com/EuropeanLMS/status/1569711667365421057

Nico Mueller dice addio ad Audi Sport per Peugeot 

Nico Müller lascerà Audi Sport al termine della stagione 2022. Lo svizzero abbandona la casa di Ingolstadt per seguire l'obiettivo di correre nella classe regina del FIA World Endurance Championship o dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship dopo la chiusura di Audi al programma LMDh.

Il portacolori del Team Rosberg per il DTM e di WRT per il  Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup ha riportato ai media in una nota: "È stata una decisione molto difficile. L’Audi mi ha dato la possibilità di entrare nel motorsport professionistico. Devo molto all’azienda e sono un grande fan del marchio e delle sue auto. Ho ancora obiettivi che purtroppo non si possono realizzare con l’Audi”.

https://twitter.com/audisport/status/1570054090490519554 Il vicecampione del DTM 2020 è pronto per una nuova sfida con Peugeot Sport nel WEC, una prima volta per lui a tempo pieno dopo la preziosa esperienza con Vector Sport nel Mondiale 2022 nella classe LMP2. Olivier Jansonnie, direttore di Peugeot TotalEnergies, ha rilasciato in merito ai giornalisti dopo l'annuncio del cambio di casacca di Mueller:  "Nico è un pilota di talento con un record impressionante di successi. Quest'anno ha guidato un prototipo LMP2 ed ha dimostrato la velocità e costanza che il Team Peugeot TotalEnergies cerca dai suoi piloti". https://twitter.com/peugeotsport/status/1570337139623329794

Ford presenta la sua armata per i prossimi anni

Ford guarda al futuro per i prossimi anni con l'inedita Mustang Dark Horse, auto che sarà protagonista su più fronti nei prossimi due anni. Il brand americano si prepara infatti per militare nel 2023 con la nuova GT4 e nel Supercars Championship, mentre nel 2024 arriverà sui tracciati di tutto il mondo la nuova GT3 e la nuova NASCAR per la Cup Series.  Mark Rushbrook, Direttore Globale di Ford Performance Motorsports, ha riportato ai media. "Stiamo portando questa nuovissima Mustang nelle competizioni e la definizione stessa di Dark Horse è perfetta per introdurre questo veicolo nel nostro storico marchio. Siamo certi di avere l'auto giusta per il successo". https://twitter.com/FordPerformance/status/1570214260571250688  

Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi