Ruben Volt vince gara 2 del TCR Italy a Pergusa. Credits: acisport.it
Ruben Volt vince gara 2 del TCR Italy a Pergusa. Credits: acisport.it

Spettacolo e sportellate a non finire nella gara-2 del TCR Italy a Pergusa, sede della seconda tappa del campionato. Stavolta a vincere nella categoria sequenziale è stato l’estone Ruben Volt, che sulla Honda Civic della ALM Motorsport ha condotto la gara dall’inizio alla fine. Nella categoria DSG, invece, è Paolo Silvestrini a trionfare nella grande lotta delle Audi RS3.

Primo successo in Italia per l’estone Volt

Partito dalla pole per la griglia invertita, Volt ha fatto l’andatura fin da subito lasciandosi dietro il caos del gruppo centrale. Tantissimi i ritirati, tra cui spiccano un Matteo Poloni partito quarto e un Nicola Baldan che, dopo aver ereditato la vittoria di gara-1 per la penalità di Tavano, ha visto il motore della sua Audi RS3 di Aikoa Racing cedere a metà corsa e andare a fuoco dopo la tamponata di Park Junesung.

Inevitabile la chiamata della Safety Car, con il coreano della Solite Indigo Racing che è stato costretto anch'egli al ritiro dopo essere stato coinvolto anche all’inizio in un contatto con il britannico Alex Ley, finito fuori dai punti dopo una sosta extra per i danni subiti sulla Hyundai del team Target. Tale neutralizzazione ha rimesso il gruppo degli inseguitori a ridosso di Volt, che però ha resistito agli attacchi negli ultimi 2 giri per andarsi a prendere la sua prima vittoria dell’anno.

Dietro all’estone ha chiuso Salvatore Tavano, che è risalito dalla quarta fila alla seconda posizione con la Cupra della scuderia Il Girasole, poi Michele Imberti che ha concluso terzo con la Hyundai Elantra della Kombat Motorsport. Quarto posto per il canadese Nicolas Taylor (vincitore classe under 25) seguito da un Paolo Rocca che ha rischiato alla ripartenza concludendo quinto dopo aver ‘accompagnato’ sull’erba Levente Losonczy. L’ungherese ha poi chiuso ottavo, perdendo due posizioni su Filippo Barberi e Federico Paolino, mentre sono andati a completare la top 10 Damiano Reduzzi (vincitore classe Master) e un Raffaele Gurrieri autore di un testacoda alla ripartenza.

TCR Italy Sequenziale Classifica Gara 2 Pergusa
La classifica di gara 2 del TCR Italy Sequenziale a Pergusa. Credits: acisport.it

Silverstrini trionfa su Franca nel TCR DSG

Grande spettacolo anche nella gara-2 del campionato DSG a Pergusa. A vincere è stato Paolo Silverstrini con la Audi del team Progetto E20 dopo un'appassionante lotta con Luca Franca (Aikoa Racing) interrotta sola dalla bandiera rossa nel finale per lo stop di Paolo Palanti (classificato 11°). Fuori con lui anche Emilio Damante, Angelo Marino e Mattia Lancellotti, con quest'ultimo che non è nemmeno partito per il giro di formazione sulla sua Cupra Leon.

Matteo Roccadelli ha chiuso al terzo posto dopo un quasi testacoda alla chicane finale che lo ha costretto a recuperare diverse posizioni, mentre il vincitore di gara-1 Luca Verdi ha conquistato la quarta posizione. Quinto Alessandro Alcidi, a seguire Ezio Muccio, Fabio Antonello, Alessandro Berton, Andrea Fazioli e Giorgio Fantilli per completare la top 10.

TCR Italy DSG Classifica Gara 2 Pergusa
La classifica di gara 2 del TCR Italy DSG a Pergusa. Credits: acisport.it

Il TCR Italy lascia dunque la Sicilia con 4 vincitori diversi in 4 gare in entrambe le categorie: ci si attende un prosieguo di stagione spettacolare. Il prossimo appuntamento è tra poco più di un mese in Toscana, sul circuito del Mugello, per la terza tappa del campionato in programma dal 12 al 14 luglio.

Andrea Mattavelli

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi