Si è conclusa domenica l’edizione numero 80 di EICMA, il palcoscenico internazionale più importante per l’industria delle due ruote, che ha visto la partecipazione di numerosi visitatori ed espositori, tra cui l’attesissimo ritorno di KTM. Vi portiamo con noi in un viaggio tra le moto da corsa presenti in fiera, dalle moto dei campioni del Motomondiale fino al WorldSBK.

MOTOGP: TANTI CAMPIONI IN FIERA

Come l’anno scorso, una delle moto più ricercate è stata quella del Campione del Mondo MotoGP 2022, Pecco Bagnaia. In esposizione la Desmosedici GP e la versione con la livrea gialla, utilizzata durante il GP di San Marino come omaggio alla storia dell’azienda di Borgo Panigale. Un’altra delle Ducati esposta in fiera è quella di Luca Marini del Team Mooney VR46 Racing.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Nello stand Yamaha, come da tradizione degli ultimi anni, troviamo la Yamaha YZR-M1 del Vicecampione del Mondo 2022, Fabio Quartararo.

Credits: Victoria Ortega Cabrera

Dopo due anni di assenza, KTM è tornata sul palcoscenico di EICMA. In esposizione la moto di Brad Binder, protagonista indiscusso della casa austriaca nella stagione 2023.

Credits: Victoria Ortega Cabrera

Sullo stand Aprilia, invece, presenti le moto di Maverick Viñales e Aleix Espargaró. Per quanto riguarda Honda, in esposizione la RC213V di Marc Márquez come omaggio agli 11 anni di successi del binomio Honda-Márquez. Presente anche la moto di Álex Rins del Team LCR Honda Castrol, l’unico pilota Honda che nel corso della stagione 2023 è riuscito ad incassare una vittoria nel GP delle Americhe.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Passando alla Moto2, troviamo la Boscoscuro del Team Speed Up Racing di Fermín Aldeguer, che recentemente è salito sul gradino più alto per la seconda volta nella stagione 2023 a Sepang. Presente anche la Kalex numero 13 di Celestino Vietti del Team Fantic Motor.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Esposte anche le Honda Moto3 di Jaume Masiá (Leopard Racing) e Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse).

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Non è mancato anche un omaggio a Marco Simoncelli e la moto che l’ha fatto diventare Campione della classe 250cc nel 2008. Parliamo della RSA 250 due tempi firmata Gilera Metis, che è stata tra le moto più competitive e vincenti nella storia delle corse. Un vero gioiello di altri tempi che è diventata oggetto di desidero per molti e una moto leggendaria nelle mani del Sic.

Credits: Victoria Ortega Cabrera

WORLDSBK: NOTEVOLE PRESENZA DELLE DERIVATE DI SERIE

Le moto appartenenti al Mondiale delle derivate di serie hanno catturato l'attenzione di tutti gli appassionati, che rispetto alle MotoGP hanno visto una maggiore presenza in fiera.

Celebra il titolo di Campioni WorldSBK 2023 la Ducati che porta la Panigale V4R del duplice Campione del Mondo Álvaro Bautista, anche nella versione con la livrea gialla sfoggiata durante il round a Misano e recentemente nel round finale a Jerez. In esposizione anche la Panigale V2 del neocampione della Supersport 600 Nicolò Bulega.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Presenti anche la Ducati del Barni Spark Racing Team di Danilo Petrucci e quella di Axel Bassani del Team Motocorsa Racing che nel 2024 passerà nelle mani di Michael Rinaldi. Tra le moto più ricercate, quella di Andrea Iannone con cui ha fatto il suo debutto nella WorldSBK a Jerez durante i test invernali, dopo quattro anni di assenza dalle competizioni.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Spazio anche all’addio di Toprak Razgatlioglu da Yamaha con la YZF R1 del campione turco e quella del suo ex compagno di squadra nel PATA Yamaha, Andrea Locatelli. La casa di Iwata guarda già al futuro con l’esposizione della moto di Jonathan Rea che ha utilizzato nel suo debutto con Yamaha durante i testi invernali a Jerez. Per quanto riguarda la SSP600, troviamo anche la YZF R6 del Team Ten Kate Racing del pilota italiano Stefano Manzi.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Lato Kawasaki erano esposte la Ninja ZX-10RR di Alex Lowes e quella che Axel Bassani ha guidato durante il suo debutto di verde nei Winter Test di Jerez. Presente anche la Kawasaki ZX-6R del pilota turco Can Öncü della SSP600.

Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera
Credits: Victoria Ortega Cabrera

Concludiamo il nostro viaggio con la Honda CBR1000 RR-R di Xavi Vierge.

Credits: Victoria Ortega Cabrera

Victoria Ortega Cabrera

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi