F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Finalmente si sblocca il mercato MXGP: KTM annuncia i propri programmi per quanto riguarda la MX2 nel 2023. La casa di Mattighofen tornerà a schierare due moto nella categoria cadetta, affidandole ad Andrea Adamo e Liam Everts. Non ci sarà il passaggio alla 450cc per il pilota di punta di KTM in MX2 Tom Vialle, che continuerà con la 250cc nel Supercross e nel National.

UNA DECISIONE INASPETTATA

Il salto in MXGP con KTM sembrava quasi scontato per Tom Vialle. Quando il francese ha rinnovato il contratto col colosso austriaco lo scorso anno, il piano era quello di correre nella massima categoria a partire dal 2023. Invece del mondiale, KTM ha preferito che il proprio pupillo corresse negli Stati Uniti. Le piste del Supercross sono praticamente opposte a quelle in Europa. L'adattamento sarà abbastanza lento: proprio per questo i vertici, insieme al pilota, hanno deciso di rimanere con Vialle sulla 250cc. Sembra quindi che KTM rimanga con il solo Jeffrey Herlings, che rientrerà nel 2023 dopo gli infortuni di questo inverno.

DUE PILOTI CON TUTTO DA DIMOSTRARE

Nella categoria cadetta della MXGP, KTM è abituata a dei grandi risultati con Vialle. La nuova coppia è sicuramente ricca di talento, ma con ancora molto da dimostrare. Adamo ha un solo podio in MX2 nel suo palmarès, mentre Everts non è ancora salito sul podio. I due piloti corrono sotto l'orbita KTM ed il prossimo anno avranno la possibilità di lottare per le posizioni di vertice.

Andrea Adamo ha dichiarato: "È un sogno che si avvera per me: questo è uno dei team migliori in circolazione. Sono molto orgoglioso di questa opportunità e non vedo l'ora che arrivi il 2023. Ovviamente Tony Cairoli è stata una grande influenza per me: sono fiero di dare all'Italia un altro pilota ufficiale. Ringrazio KTM per questa fantastica opportunità."

IL FIGLIO D'ARTE

La famiglia Everts ha il motocross nel sangue. Harry Everts (il nonno di Liam, ndr) ha vinto ben quattro mondiali, tre dei quali consecutivamente (1979-81) nella classe 125cc. Il padre di Liam, Stefan Everts, è il più grande crossista della storia secondo molti. Il pilota belga ha vinto ben dieci titoli mondiali nel motocross, ma mai con KTM. Liam Everts ha una grande tradizione alle spalle. Al momento la tabella #72 si trova al 11° posto in classifica, nonostante abbia saltato i primi quattro appuntamenti del mondiale a causa di infortunio. Nel GP di casa, nelle Fiandre, Everts ha conquistato il 7° posto nella classifica generale: il suo miglior risultato.

Liam Everts ha dichiarato: "Il prossimo anno sarà una bella sfida! È un sogno che si avvera per me, oltre ad essere una grande opportunità. Lavoreremo duro per arrivare in alto insieme a KTM."

Valentino Aggio

Leggi anche: MXGP | PRIMA VITTORIA PER BRIAN BOGERS E HUSQVARNA