F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

La JuniorGP, principale porta d'accesso al Motomondiale, ha rivelato le entry list provvisorie per la stagione che sta per partire. Il calendario prevede 7 tappe, tutte nella penisola iberica e con il solo circuito di Valencia che prevede un doppio round. Novità principale di quest'anno è la creazione del Campionato Europeo Supertock 600, che si stacca dall'Europeo Moto2 dopo anni di convivenza.

In JuniorGP 6 italiani d'eccezione

Nel Mondiale Junior Moto3 parteciperanno 30 piloti, molti con ottime prospettive future. Tra questi anche i 6 italiani, a cominciare da Elia Bartolini, che affronterà la stagione con la Honda del team Estrella Galicia dopo la difficile esperienza al Mondiale. Grande curiosità anche per Luca Lunetta, al terzo anno con la Husqvarna dell'AC Racing Team. Il romano non ha ottenuto ancora nemmeno un podio ma ha dimostrato una velocità spaziale in Red Bull Rookies Cup lo scorso anno, come testimonia il quinto posto in classifica. Anche Nicola Fabio Carraro sarà della partita, considerando la grande competitività del team Aspar. Da tenere d'occhio anche Alessandro Morosi, oltre agli esordienti Alessio Mattei e Cesare Tiezzi, campione CIV Moto3 2022.

Tra i favoriti anche Angel Piqueras, quinto lo scorso anno nello JuniorGP con 3 podi e e quarto in Rookies Cup. Da tenere d'occhio anche il team Finetwork MIR, composto da David Almansa e Marcos Ruda, e il team Laglisse, formato da Adrian Cruces e Alvaro Carpe, oltre a talenti "esotici" come Edward O'Shea, Tatchakorn Buasri e Danial Shahril. Debutterà nel team Aspar, inoltre, Joel Esteban, il francese classe 2005 che si è giocato il titolo con Guido Pini nell'European Talent Cup 2022. Non presente in lista Alberto Ferrandez, che comunque dovrebbe correre nel team Finetwork MIR.

Le entry list delle altre categorie: dalla Moto2 all'European Talent Cup

Nell'Europeo Moto2 la griglia è molto ricca di talenti interessanti. Il favorito è Senna Agius, che è passato al team IntactGP dopo uno scorso anno in cui ha stupito tutti. Da capire cosa potranno giocarsi Niccolò Antonelli, Carlos Tatay e Albeto Surra, il primo proveniente dal Mondiale Moto2 mentre gli altri due dal Mondiale Moto3. Riguardo gli altri italiani, hanno già esperienza con la categoria Mattia Rato, Mattia Volpi e Angelo Tagliarini mentre Pasquale Alfano passa ai prototipi dalla Supertock, in cui rimangono Dino Iozzo e Kylian Nestola.

In European Talent Cup, il campione in carica Guido Pini cercherà di difendere il titolo. Troverà un rivale ancora in Maximo Martinez, campione della categoria nel 2021, oltre all'irlandese Casey O'Gorman e il connazionale Edoardo Boggio. Da non sottovalutare anche i vari Salmela, Uriarte, Danish e Moor.

Credits: FimJuniorGP.com
Credits: FimJuniorGP.com
Francesco Sauta