Il primo giorno di test WorldSBK in Catalunya si completa con Alvaro Bautista e Ducati Aruba in cima alla classifica dei tempi. Avvicinando il record di Tom Sykes del 2021, l'attuale leader del mondiale si è imposto sulla Honda di Lecuona e sul compagno di box Rinaldi. Kawasaki Racing Team ha saltato il primo giorno mentre Yamaha ha lavorato sull'elettronica, perdendo un po' di tempo a causa di una caduta di Razgatlioglu nella mattinata.

BAUTISTA LEADER INCONTRASTATO

Chiudendo il 20° dei 92 giri completati in 1:40.500 Alvaro Bautista ha colto il comando del primo giorno di test WorldSBK in quel di Barcellona, scenario di una due giorni di prove collettive utili a preparare al meglio la stagione europea, in partenza ad Assen il 21 aprile. Il crono più veloce di Bautista è stato registrato nella mattinata, venendo avvicinato solo nelle ultime fasi del pomeriggio da Iker Lecuona sulla CBR1000RR-R HRC. L'ottimo bilancio di Ducati viene confermato da Michael Ruben Rinaldi, terzo classificato al termine di una giornata in cui in casa Aruba ci si è concentrati molto sulla nuova sospensione posteriore.

OTTIMO LAVORO IN HONDA: TEMPI BUONI E TANTI GIRI 

Lato Honda, invece, sia Lecuona sia Vierge - quinto - hanno portato in pista le novità già provate nel precedente test svolto ad Aragon. Tra il nuovo telaio ed il lavoro svolto in riferimento ad elettronica e messa a punto sembra che qualche passo in avanti sia stato compiuto. Restando in tema quattro cilindri in linea ma cambiando nazionalità citiamo BMW, rappresentata in primis dal sesto posto del privato Garrett Gerloff, portacolori Bonovo. L'americano ha stampato il tempo di 1:41.150 nell'ultimo segmento della giornata, distanziando notevolmente i piloti ufficiali della casa dell'elica, rispettivamente al decimo ed undicesimo posto con Michael van der Mark e Scott Redding.

YAMAHA FOCALIZZATA SULL'ELETTRONICA, PROGRAMMA RALLENTATO DALLA CADUTA DI TOPRAK

Passando a Yamaha notiamo dei tempi particolarmente alti dovuti ad un lavoro per lo più concentrato sull'elettronica e sulla trazione. Superato il difficile momento dovuto alla caduta di Razgatlioglu, fuori pista nella prima metà di giornata, a Iwata hanno collezionato 149 giri totali (41 in meno rispetto a quelli messi insieme dai piloti Ducati Aruba) ai quali si aggiungono i passaggi completati da Razgatlioglu nel pomeriggio di ieri, quando il turco ha messo tuta e casco per iniziare il proprio lavoro in anticipo rispetto agli altri. Da segnalare, inoltre, l'assenza di Kawasaki Racing Team: Jonathan Rea e Alex Lowes scenderanno in pista domani per completare il programma di test iniziato ad Aragon una settimana fa.

A solcare l'asfalto del Circuit de Barcelona-Catalunya troviamo due squadre del WorldSSP: Aruba Ducati, Barni e Orelac Racing. Fino ad ora il più veloce è stato Nicolò Bulega in 1:44.846 (tre decimi più lento del record della pista), seguito da Yari Montella, Raffaele De Rosa e Federico Fuligni, quest'ultimo a tre secondi dal leader di categoria.

PIRELLI AGGIORNA LE GOMME DEL WORLDSBK: IN CATALUNYA NUOVE SC0 E SCQ

Infine, non mancano novità sul fronte pneumatici. Pirelli ha deciso di portare due nuovi pneumatici da far provare - non obbligatoriamente - alle squadre della classe regina. Nello specifico, i piloti hanno a disposizione delle nuove SC0 per l'anteriore (carcassa SC1 con mescola più morbida oppure stessa mescola SC0 standard con carcassa leggermente diversa). Per quanto riguarda il posteriore la nuova SCQ presenta delle novità sulla carcassa che dovrebbero garantire una maggiore longevità. Lo scopo, infatti, è quello di rendere la SCQ più popolare nella scelta delle gomme per la SuperPole Race.

WORLDSBK | TEST CATALUNYA: RISULTATI DAY-1

Credits: Al Kamel Systems
Matteo Pittaccio Leggi anche: MOTOGP | CASO MÁRQUEZ: ULTIMA PAROLA ALLA CORTE D’APPELLO

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi