Nella terza gara del weekend di Imola dell'Italian F4 Championship vince Nicola Lacorte, che chiude davanti a Lindblad e Domingues. L'italiano trionfa anche nella classifica rookie, e si porta al comando di entrambi i campionati. Incidente al via per Ugochuckwu e Frassineti, con il primo che è rimasto fermo in griglia, fortunatamente senza conseguenze fisiche.

Cronaca della gara

Nella terza gara si sfidano i piloti del gruppo A e quelli del gruppo C. Pole per Ugochuckwu, davanti a Lacorte, Lindblad e Badoer. Alla partenza i motori Abarth causano qualche problema: prima Matheus Ferreira stalla nel giro di ricognizione, ed è costretto a partire dai box. Al via, poi, proprio Ugochuckwu resta piantato in griglia: viene evitato quasi da tutti, tranne da Frassineti, partito ventunesimo, che lo tampona e si ribalta. Bandiera rossa, ma fortunatamente il pilota italiano esce sulle sue gambe. Verosimilmente, nonostante la vittoria di ieri, l'americano non riuscirà a prendere parte alla finale, sia per le conseguenze fisiche (zoppicava leggermente), sia per la vettura, totalmente distrutta.

[embed]https://twitter.com/CIFormula4/status/1650049992063692800[/embed]

La gara viene accorciata a 20 minuti più un giro, e dopo una quarto d'ora circa si riparte, con Lacorte in pole davanti a Lindblad, sul lato pulito. Al via i piloti mantengono le loro posizioni, ma nei primi giri Bhirombhakdi perde posizioni a vantaggio di Domingues, Wharton, Kluss e De Palo. Proprio Wharton è il più aggressivo, e cerca di passare Domingues, ma l'australiano è bravo a chiudere gli spazi. Il loro bellissimo duello, insieme a quello tra Lindblad e Badoer per la seconda piazza, favorisce la fuga di Lacorte, che crea un piccolo gap di sicurezza. Badoer resta in scia all'inglese fino al dodicesimo giro, quando prova ad attaccarlo all'esterno del Tamburello, andando sul cordolo e impennandosi. La manovra gli fa perdere il podio, con il compagno Domingues che lo passa. Il figlio d'arte della VAR riesce quantomeno a salvare il quarto posto nei confronti di Wharton, e la gara finisce così, con Lacorte che vince davanti a Lindblad e Domingues. A punti Wharton, Kluss, De Palo, Bhirombhakdi, Egozi e Beeton.

Classifica di gara 3

Classifica F4 Italian Championship: Lacorte 40, Lindblad 36, Badoer 30, Domigues 27, Stzuka 25, Ugochuckwu 25. Rookie: Lacorte 50, Lindblad 43, David 33, Al Dhaheri 27, Bohra 19.

Appuntamento alle ore 18 con la gara finale della F4 italiana, in cui si sfideranno i migliori 26 piloti delle tre gare precedenti.

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi