F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

La griglia 2023 della MotoGP è finalmente al completo: Augusto Fernández approderà nella classe regina l’anno prossimo con il Team GASGAS Factory Racing. Il pilota spagnolo, attuale leader del campionato di Moto2 e portacolori del Team Red Bull KTM Ajo, affiancherà Pol Espargaró nella sua nuova avventura in MotoGP con la KTM GASGAS.

UN PERCORSO TUTTO IN SALITA

Il venticinquenne è arrivato in Moto2 nel 2017 ed un anno dopo è diventato il sostituto di Héctor Barberá, con quest’ultimo che era fuori dal Motomondiale per diversi problemi con la giustizia. Fernández acquisisce così la velocità e maturità necessarie che lo portano a guadagnare tre vittorie e cinque podi nel 2019. La squadra di Aki Ajo ha invece messo gli occhi su di lui nel 2021, quando ottenne sei podi e chiuse la stagione nella top five con la Kalex del Marc VDS Racing Team.

Attualmente in Moto2 è uno dei piloti più costanti con soli due zeri e quattro vittorie: Le Mans, Sachsenring, Assen e Silverstone. Fernández non si è ancora assicurato il suo primo mondiale in Moto2 ma i segnali sono favorevoli: con ancora sei gare da disputare è l’attuale leader del mondiale con 198 punti.

LE DICHIARAZIONI

È incredibile poter fare il salto in MotoGP con GASGAS. Voglio ringraziare tutti per il sostegno ricevuto da quando ho firmato con il team Red Bull KTM Ajo lo scorso anno. Sono davvero felice, è un sogno. Abbiamo ancora del lavoro da fare in Moto2, voglio puntare al titolo e fare il salto in MotoGP nel miglior modo possibile”, dichiara Augusto Fernández.

Hervé Poncharal, Team Principal del GASGAS Factory Racing dichiara: "Seguo Augusto da diverse stagioni e già due anni fa avevamo discusso un suo passaggio in MotoGP, ma non era ancora pronto. Quando ci siamo rivisti di recente, era finalmente pronto. Sono entusiasta perché nella prossima stagione il nostro box conterà su un mix di esperienza e freschezza, grazie a Pol e Augusto. Sono entrambi spagnoli, lavoreranno in modo positivo e costruttivo. Quindi benvenuto in MotoGP Augusto, ora mantieni la calma e concentrati sulla Moto2. Ti aspettiamo nel nostro box martedì dopo il GP di Valencia per il tuo primo test".

GRIGLIA 2023 AL COMPLETO

Fernández occupa così l’ultimo posto disponibile nella griglia di MotoGP 2023, solo pochi giorni dopo l’ufficializzazione del rinnovo di Takaaki Nakagami nel Team LCR Honda Idemitsu. Fernández diventerà il decimo pilota spagnolo in griglia e l’unico rookie della prossima stagione, assicurandosi logicamente il titolo di rookie dell’anno già prima d’iniziare.

Alla viglia del Gran Premio di Aragón di MotoGP e con ancora sei gare da disputare, la griglia di partenza del Mondiale di MotoGP 23 è chiusa. Con la già nota uscita dalla classe regina del Team Suzuki Ecstar, ecco i team definitivi che competeranno l’anno prossimo per la corona della MotoGP:

Monster Energy Yamaha: Fabio Quartararo e Franco Morbidelli

Ducati Lenovo Team: Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini

Aprilia Racing: Aleix Espargaró e Maverick Viñales

Repsol Honda Team: Marc Márquez e Joan Mir

Red Bull KTM Factory Racing: Brad Binder e Jack Miller

Prima Pramac Racing: Jorge Martín e Johann Zarco

Gresini Racing: Álex Márquez e Fabio Di Giannantonio

WithU Yamaha RNF Team: Miguel Oliveira e Raúl Fernández

LCR Honda Idemitsu: Álex Rins e Takaaki Nakagami

Mooney VR46 Racing Team: Luca Marini e Marco Bezzecchi

GASGAS Factory Racing Team: Pol Espargaró e Augusto Fernández

Victoria Ortega Cabrera