Credits. Peugeot
Credits. Peugeot

La Peugeot 9X8 EVO è presente per la prima volta in pista in occasione della 6h di Imola, secondo round del FIA World Endurance Championship. La casa francese ha modificato sensibilmente la propria vettura, auto che dal luglio 2022 ha raccolto un podio assoluto in occasione della 6h di Monza.

Un debutto tanto atteso per la nuova Peugoet

Dopo una lunga serie di test, al Paul Ricard e non solo, finalmente vedremo all’opera un prototipo che potremmo definire completamente nuovo. Il lavoro effettuato dai tecnici transalpini è stato più che mai significativo, un riscontro in pista è atteso da tutti anche se forse dovremo attendere ancora qualche settimana.

La Peugeot 9X8 è infatti un veicolo preparato appositamente per la leggendaria pista di Le Mans, alcuni dati positivi in merito si erano già visti lo scorso anno nella sfida di casa. I giri al comando nell’edizione del centenario della competizione automobilistica più importante al mondo sono stati un preludio verso il podio di Monza, un piazzamento che è stato sfiorato a marzo a Lusail.

Il problema nel rifornimento finale ha tradito Peugeot che in ogni caso ha mostrato di aver risolto i vari problemi di affidabilità che abbiamo visto nel 2022 ed in alcune uscite del 2023. Il 2024 sembra aver segnato l’inizio di un nuovo ciclo per lo storico brand europeo, nuovamente all’attacco dei migliori dopo un anno e mezzo di apprendimento.

La prime immagini della Peugeot 9X8 EVO  - Credits: Peugeot

 

Nico Mueller “La macchina è cambiata un po'!”

Scherza Nico Mueller ai margini della presentazione della 9X8 EVO, pronta a scendere in pista in quel di Imola. L'elvetico che corre anche in ABB FIA Formula E World Championship è pronto per guidare l'inedito prototipo che non dovrebbe disputare altri test specifici prima della 24h du Mans.

La macchina è ovviamente cambiata con l'inserimento dell'ala posteriore. Non abbiamo mai testato ad Imola e di conseguenza ci sono molte incognite alla vigilia del week-end, ma siamo fiduciosi. Non vediamo l'ora di scendere in pista  e vedere come si comporterà il prototipo. 

Non è mancato il commento da parte di Mikkel Jensen, altro alfiere ufficiale del brand transalpino. 

“Ho avuto la mia prima esperienza su questa pista abbastanza recentemente. Imola è un circuito stretto, piuttosto sconnesso con grandi strisce sonore. È molto diverso dal Qatar. Con tutte le Hypercar e le GT3, sarà molto impegnativo in pista. Anche i pneumatici saranno un fattore importante, soprattutto se il tempo cambia. 

Da Imola - Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi