Credits: Aspar Team X
Credits: Aspar Team X

Il turno di qualifiche della Moto3 sul circuito di Jerez si è concluso con la pole di David Alonso, primo in tutte le sessioni di prove libere. David Muñoz (Boe Motorsports) e Collin Veijer (Liqui Moly Husqvarna) seguono nell'ordine, mentre dobbiamo scendere al 10mo posto per trovare il primo italiano, Nicola Carraro (MTA Team).

Altro weekend impeccabile per David Alonso

Durante la Q1, Angel Piqueras ha registrato il miglior tempo (1:47.823) garantendosi così l'accesso alla Q2. Dietro di lui si sono piazzati i piloti italiani Nicola Carraro e Filippo Farioli, mentre la seconda moto della squadra Leopard, guidata da Adrian Fernandez, ha ottenuto il quinto posto e ha passato il turno. Nonostante i suoi sforzi finali, Luca Lunetta si è classificato sesto, seguito da un altro pilota italiano, Matteo Bertelle, che si è posizionato appena oltre un decimo di secondo dietro Fernandez.

Continua la scia in positivo di David Alonso, sicuramente il favorito di questo campionato di Moto3. Seconda pole consecutiva per lo spagnolo, che sigla un tempo di 1:44.954. Secondo weekend di dominio incontrastato per il pilota del team Aspar CF Moto, che ha guidato anche il venerdì e il sabato di libere qui nel circuito di Jerez de La Frontera. 

A ruota, a soli due decimi, si è aggiudicato la seconda piazza David Muñoz (1:45.174) del team Boe Motorsports, pilota andaluso che in questo weekend gioca in casa. Si è preso il tempo quando il crono era già scaduto, spodestando l'olandese dalla sua posizione. Terzo tempo quindi per Collin Veijer del team Liqui Moly Husqvarna  (1:46.013). Seguono in quarta posizione Joel Kelso e Ryusei Yamanaka.

Primo italiano che ritroviamo in classifica è Nicola Carraro (10°), che precede il compagno di squadra Stefano Nepa. Qualifica da dimenticare per Daniel Holgado, caduto ad inizio a sessione non riuscendo a registrare un tempo utile. Stessa sorte per il rookie Jacob Roulstone, caduto, che ha chiuso la sessione senza segnare alcun tempo di qualifica. 

Moto3 | GP Spagna, qualifiche: i risultati

Claudia Barchiesi

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi