Logan Sargeant coglie la sua prima vittoria di categoria al secondo anno in FIA F3 in gara 1 a Silverstone in questo secondo fine settimana inglese. Il 19enne della Prema ha dominato la corsa e si è aggiudicato il primo gradino del podio dopo due secondi posto e un terzo posto. Partito dalla pole position ha mantenuto la prima posizione e conquista punti importanti che lo avvicinano al  di squadra Oscar Piastri a  soli 4 punti di distacco. Gara non semplice per l'australiano che è stato rallentato da problemi tecnici in qualifica ed è stato costretto a una rimonta dall'undicesima posizione fino alla settima. Piastri contiene i danni e mantiene la leadership di campionato in attesa della gara di domani dove partirà in seconda fila per l'inversione. Sargeant ha dominato in solitaria davanti a Jake Hughes portacolori HWA Racelab. Il  26enne partito dalla terza piazza con una buona partenza ha sopravanzato Lawson e ha mantenuto la posizione fino alla bandiera a scacchi.  Il neozelandese del team Hitech, si è difeso da Frederik Vesti e  poi ha provato a prendere Hughes senza successo. Conquista cosi meritatamente il terzo gradino del podio e punti importanti per la lotta in campionato. Gara difficile anche per Vesti che in modo molto nervoso ha cambiato spesso traiettoria in pista mettendosi cosi sotto la lente di ingrandimento dei commissari che giudicheranno le sue azioni. Il portacolori Prema ha provato in mille modi su Lawson e allo stesso tempo si è dovuto difendere da Theo Pourchaire prima e da David Beckmann poi. Un buon quarto posto per lui davanti a Beckmann che mantiene il team Trident al vertice. A seguire in sesta posizione tiene il passo Pourchaire. Sesto in qualifica, ha provato a recuperare in gara, ma prima ha trovato il muro di Vesti, poi è stato superato da Beckmann nelle fasi finali. A concludere la zona punti si trova settimo Bent Viscaal di MP davanti a Clement Novalak di Carlin e in decima posizione Lirim Zendeli. Il tedesco della Trident, dopo un ottimo avvio di stagione, vive un peirodo in chiaro scuro ma domani ha l'occasione di cambiare rotta partendo dal palo per gara 2 alle ore 8.40 locali e 9.40 italiane. L'ordine di arrivo di gara 1 : 1 - Logan Sargeant - Prema - 20 giri 36'14"262 2 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1"552 3 - Liam Lawson - Hitech - 2"025 4 - Frederik Vesti - Prema - 2"339 5 - David Beckmann - Trident - 4"870 6 - Theo Pourchaire - ART - 9"370 7 - Oscar Piastri - Prema - 10"087 8 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 10"705 9 - Clement Novalak - Carlin - 11"082 10 - Lirim Zendeli - Trident - 11"535 11 - Ben Barnicoat - Carlin - 12"072 12 - Cameron Das - Carlin - 14"284 13 - Alexander Smolyar - ART - 17"215 14 - Alexander Peroni - Campos - 17"715 15 - David Schumacher - Charouz - 20"475 16 - Max Fewtrell - Hitech - 21"368 17 - Enzo Fittipaldi - HWA Racelab - 22"278 18 - Igor Fraga - Charouz - 22"971 19 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 23"441 20 - Sophia Floersch - Campos - 24"078 21 - Olli Caldwell - Trident - 24"369 22 - Roman Stanek - Charouz - 25"014 23 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 31"254 24 - Sebastian Fernandez - ART - 33"229 25 - Alessio Deledda - Campos - 39"766 26 - Jack Doohan - HWA Racelab - 1'32"538 Ritirati Matteo Nannini Calan Williams Federico Malvestiti Dennis Hauger FIA F3 | SILVERSTONE, QUALIFICHE: SARGEANT BEFFA HUGHES E OTTIENE LA SECONDA POLE DI FILA! Anna Mangione  

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi