Appuntamento da non perdere questo fine settimana con l’edizione 2023 della 24h Nürburgring, una delle competizioni più importanti della stagione agonistica. La battaglia è assicurata nell’Inferno Verde che si prepara per accogliere ben 136 vetture. 

Audi, BMW, Porsche e Mercedes verranno rappresentate ufficialmente con almeno una vettura, mentre è da segnalare anche la partecipazione di Ferrari e Lamborghini grazie a due icone del motorsport tedesco come Frikadelli Racing e ABT. Ci sarà da divertirsi nella manifestazione che commenteremo a partire da sabato, oltre 20 GT3 si contendono il successo in una delle piste più famose al mondo.

24h Nürburgring: Audi x7?

Audi insegue la 7ma gioia (2012, 2014, 2015, 2017, 2019, 2022) nella competizione teutonica dopo la bellissima affermazione dello scorso anno.  Frederic Vervisch/Mattia Drudi/Ricardo Feller/Dennis Lind sfoggeranno il numero #1, il quartetto citato guiderà l’auto targata Audi Sport Team Scherer PHX.

Per il costruttore dei Quattro Anelli avremo anche altri interessanti equipaggi come Luca Engstler /Max Hofer/Gilles Magnus/Dennis Marshall  (Audi Sport Team Car Collection #22) e Christopher Haase/Christopher Mies/Patric Niederhauser  (Audi Sport Team Land #39). Interessante anche la squadra composta da Timo Scheider/Martin Tomczyk/Mike Rockenfeller   (Audi Sport Team Scherer PHX #40), tre volti che hanno in comune almeno un titolo nel DTM.

Non sarà facile in ogni caso per il costruttore di Ingolstadt confermarsi al vertice dopo l’abbandono di molti piloti ufficiali che hanno cambiato casacca. Su tutti citiamo Laurens Vanthoor, Kelvin van der Linde, Nico Mueller, Robin Frijns e René Rast, figure cruciali per tanti successi tra DTM e GT3 di Audi Sport.

Resta ancora oggi non chiaro come si comporterà Audi per il futuro. L’unica certezza è data dall’imminente ingresso in F1 (2026), il resto resta tutto molto incerto dalle GT alle TCR passando per l’ambizioso programma della Dakar.

24h Nürburgring: BMW all’attacco con la solida M4 GT3

BMW attacca la concorrenza con la collaudata M4 GT3. Il brand bavarese arriva da assoluto favorito per il successo dopo aver monopolizzato la scena internazionale a più riprese ed aver firmato tutte e tre le gare del NLS (il campionato del Nurburgring) che precedono la 24h che ci apprestiamo a vivere. ROWE Racing, Walkenhorst Motorsport e BMW Junior Team vantano un sigillo a testa nel 2023, un rollino di marcia notevole che mette paura alla concorrenza.

Il costruttore più vincente della storia con ben venti affermazioni porterà due unità per ROWE Racing con Marco Wittmann /Sheldon van der Linde/Dries Vanthoor/ Martin Maxime  #98 e Augusto Farfus/Eng Philipp /Connor De Philippi /Nick Yelloly #99 ed una terza unità targata BMW Junior Team con Daniel Harper/Max Hesse /Neil Verhagen #72.

Menzione d’onore anche per Walkenhorst Motorsport #101, team che ha primeggiato nel NLS 2 con Christian Krognes/Jakub Giermaziak/Jesse Krohn/Andy Soucek e che potrebbe togliersi qualche gioia anche nel fine settimana che inizierà giovedì con le qualifiche ufficiali.

Mercedes per rompere una maledizione della 24h Nürburgring

Il 2023 sarà l’anno di Mercedes? Dopo il 2013 ed il 2016 qualcosa è sempre andato storto per il marchio di Stoccarda che torna all’attacco con il chiaro intento di tornare sul gradino più alto del podio in una delle gare più impegnative dell’anno.

 Mercedes-AMG Team GetSpeed farà affidamento su Adam Christodoulou/Maximilian Götz/Fabian Schiller #2 e Daniel Juncadella/Jules Gounon/Maro Engel #3, mentre Luca Stolz/Raffaele Marciello/Phillip Ellis divideranno l’abitacolo con Mercedes-AMG Team Bilstein #4. 

Porsche scommette tutto sul ‘Grello’

Michael Christensen/Kevin Estre/Frédéric Makowiecki/Thomas Preining sono stati scelti da Manthey Racing per l’assalto all’Inferno Verde. Il ‘Grello’ torna della partita, il temibile quartetto citato proverà a tornare a vincere dopo il meraviglioso successo del 2021.

Per Porsche sono da segnalare anche gli equipaggi di Patrick Kolb/Matt Campbell/Mahieu Jaminet/Patrick Pilet  ( Lionspeed by Car Collection Motorsport #24), Klaus Bachler /Sven Müller/Alessio Picariello (Falken Motorsports #33), Joel Eriksson/Tim Heinemann/Nico Menzel/Martin Ragginger   (Falken Motorsport #44) e Laurens Vanthoor /Laurin Heinrich/Ayhancan Güven/Christian Engelhart  (Dinamic GT #54), tutte formazioni che obiettivamente hanno la chance di agguantare un posto in Top10.

 
View this post on Instagram
 

A post shared by Manthey-Racing (@manthey_racing)

Italia vs Germania al 24h Nürburgring

Due team abituati al Nurburgring hanno deciso di cambiare per il 2023 e di allearsi a Ferrari e Lamborghini per una missione quasi impossibile. Iniziamo da Maranello con Frikadelli Racing che farà affidamento su Earl Bamber/Nick Catsburg/ David Pittard/Felipe Fernandez Laser e sull’inedita 296 GT3. La storica struttura legata a Porsche ha saputo vincere la seconda gara di qualificazione dello scorso 23 aprile, un risultato incoraggiante in vista della sfida di sabato.

Situazione interessante anche per ABT che ha optato per correre con Lamborghini. Kelvin Van der Linde /Marco Mapelli/Jordan Pepper/Nicki Thiim #27 sono attesi nella 24h con il chiaro intento di sorprendere la scena, una missione non scontata. Discutibile in ogni caso la scelta di ABT che tra meno di due settimane parteciperà al DTM con Audi come fatto anche in passato.

 
View this post on Instagram
 

A post shared by ABT Motorsport (@abtmotorsport)

Giovedì dalle 13.15 il via delle qualifiche, come sempre suddivise in tre interessanti sessioni (Q2 ore 20.00 - Q3 venerdì ore 13.30). Le prime file dello schieramento, lo ricordiamo, verranno garantite dalla tradizionale Superpole che avrà luogo venerdì a partire dalle 17.30. La gara, invece, partirà sabato alle 16.00.

 Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi