Tante novità per Riccardo Stocchi, che proprio in questi giorni si sta preparando in pista per la prossima stagione. Il driver toscano ha esordito lo scorso anno nella FX2 Light con il team G-Motorsport capitanato da Andrea Giannetta, vincendo diverse gare e ottenendo il secondo posto nella classifica di categoria. Nel 2022, Stocchi sarà impegnato nel nuovo assalto al titolo della categoria, partendo dal round di casa in programma il 25-27 Marzo al Mugello.

Una sfida nuova ed entusiasmante

“Dopo un 2021 ricco di soddisfazioni, anno in cui abbiamo concretizzato con Supercorsa Motorsport il progetto di una squadra corse nel settore karting e formula, il 2022 ci sembrava l’anno giusto per consolidarci nel campo delle vetture formula”, ha raccontato Stocchi a Livegp.it. Sicuramente, le ottime prestazioni mostrate in pista, non ultima la vittoria nell’ultimo appuntamento di Cervesina sotto la pioggia, hanno avuto un ruolo determinante nelle scelte in ottica 2022.

“A fine 2021 ho capito che era il momento giusto per me, sia a livello personale che professionale, per capitalizzare l’esperienza internazionale come manager di azienda e provare a dare il mio contributo nel nuovo campionato FX Pro Series. Questo grazie anche al team G-Motorsport di Andrea Giannetta, con cui abbiamo una eccellente collaborazione. Dopo la vittoria del campionato FX2 di Salvatore Liotti e il mio secondo posto in FX2 Light, quest’anno avremo piloti in Fx Pro Series e in Fx2 (con le due F.4 e la F.Abarth del team G-Motorsport), in Formula Junior, oltre che nel settore Kart”.

Supercorsa Motorsport, più di un semplice team

L’impegno di Riccardo Stocchi, però, non si limita alla sola pista. Il toscano, infatti, è il promotore di Supercorsa Motorsport, un’importante iniziativa volta a dare un sostegno tangibile a tanti giovani e talentuosi piloti.

“Stiamo supportando giovani piloti interessanti, che grazie a noi hanno avuto la possibilità di muovere i primi passi nel karting. Alcuni di loro hanno anche potuto provare vetture di F4 in vista di un passaggio in auto nelle prossime stagioni. Vogliamo intensificare l’attività di base gratuita per ragazze e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, grazie alla quale nel 2021 abbiamo fatto provare per la prima volta il kart a molti bambini. Inoltre, aumenteremo l’offerta di test in pista con vetture di formula. Direi quindi che la strada è quella giusta e che dobbiamo proseguire su questo percorso anche in futuro!”.

Dire quanto il lavoro che Riccardo sta svolgendo sia importante è quantomeno riduttivo. Anni di mancanza di opportunità per i giovani piloti di casa nostra si stanno traducendo di questi tempi in numeri bassissimi di tricolori presenti nelle competizioni internazionali. Stocchi e il suo team vogliono invertire questa tendenza, lavorando concretamente per favorire il passaggio dei giovani drivers alle formule, oltre ad avvicinare i giovanissimi al mondo del motorsport.

Gli sponsor, una componente fondamentale

Nel mondo delle corse, è noto come le sponsorizzazioni siano un aspetto fondamentale da tenere in considerazione. Stocchi ha voluto sottolineare il ruolo centrale che questi hanno all’interno anche di una realtà importante come Supercorsa Motorsport.

“I nostri sponsor sono una parte essenziale del progetto. Sin dall’inizio ho attivato una serie di contatti con aziende importanti nei loro settori di riferimento, cercando di creare le condizioni migliori per i partner che ci fanno da finanziatori, creando valore e contenuti per la loro visibilità. Sposare questi concetti con la visibilità che offre il contenitore della FX Italian Series e i suoi media partner ha fatto il resto”.

“Credo che sulle sponsorizzazioni, - ha chiosato il toscano - il Motorsport in generale, che è parte della storia del nostro paese e una nostra tradizione, meriterebbe un trattamento di favore. Dovrebbe permettere ai giovani di avvicinarsi più facilmente a questo sport. Al contempo, alle aziende, dovrebbe consentire di ottenere contenuti per le loro campagne di immagine a condizioni vantaggiose. Senza dimenticare che i team creano occupazione, con tutti gli addetti ai lavori che ruotano intorno a questo mondo”.

Insomma, sono tanti gli aspetti che ruotano intorno a un team e ad un’iniziativa come quella sopra descritta. Ora non resta che attendere l’inizio della stagione anche per la FX Italian Series, che scatterà dall’Autodromo del Mugello il weekend del 25-27 Marzo.

Nicola Saglia

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi