F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

E' ancora una volta Martinuis Stenshorne il vincitore in F. Regional. Dopo il successo di ieri, il norvegese si aggiudica anche la seconda manche sul tracciato di Budapest. Alle sue spalle completano il podio Lorenzo Fluxa e Maceo Capietto.

TERZO SIGILLO STAGIONALE PER STENSHORNE

Come appena detto, Stenshorne va a conquistare anche gara-2 all'Hungaroring. Insieme all'alfiere di R-Ace GP, sul podio Lorenzo Fluxa (Prema, al suo primo podio stagionale) e Maceo Capietto, bravo a liberarsi di Joshua Dufek all'ultimo giro e salire per la prima volta sul podio.

Le numerose interruzioni che hanno richiesto la Safety Car in pista a causa di uscite di scena da parte di molti protagonisti, non hanno nè intimidito nè fatto perdere la concentrazione al vincitore di oggi. Stenshorne ha saputo quindi mantenere il sangue freddo, gestendo magistralmente gli avversari dietro di sè e conquistando una gara praticamente perfetta.

ZERO PUNTI PER DUE PRETENDENTI AL TITOLO, ANTONELLI SETTIMO

Tra i numerosi contatti che hanno caratterizzato questa gara, evidenziamo quella di due tra i piloti in corsa per il titolo: Kas Haverkort e Tim Tramnitz. I due, che prima di oggi si trovavano rispettivamente secondo e quarto in classifica generale, questa volta collezionano due zeri.

Nelle prime fasi di gara, il duo si ritrova a lottare nella parte alta della classifica finendo per toccarsi: Haverkort va in testacoda trascinando l'avversario fuori pista. L'olandese è costretto a ritirarsi, richiamando per la seconda volta la Safety Car in pista. Il driver tedesco invece riesce a riprendere la corsa, ma termina fuori dalla zona punti in diciassettesima posizione.

Andrea Kimi Antonelli, lotta e fatica in gara, chiudendo settimo la corsa. Un piazzamento che vale oro, a conclusione di un weekend che poteva essere sicuramente migliore. I sei punti conquistati grazie al risultato di oggi, gli permettono infatti di salire secondo in classifica generale.

LA SITUAZIONE IN CLASSIFICA

Il leader del campionato, Martinius Stenshorne scappa e si porta a quota 99. Come detto prima, Antonelli guadagna punti e scavalca gli avversari, salendo al secondo posto a quota 70. Haverkort e Tramnitz restano invece fermi a 68 e 62 punti, con l'olandese che scende in terza posizione davanti al teutonico.

Classifica di gara-2 a Budapest. Credits: www.formularegionaleubyalpine.com

Appuntamento al quarto round stagionale, in programma dal 30 giugno al 2 luglio sul tracciato di Spa-Francorchamps.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: FORMULA REGIONAL | BUDAPEST, GARA 1: VINCE STENSHORNE, PROBLEMI AL CAMBIO PER ANTONELLI