Vittoria importantissima per Imperiale Racing, che tiene vive le speranze di vittoria del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint. La vittoria ottenuta da Di Folco e Middleton rilancia l’equipaggio anglo-italiano in vista dell’ultima gara di domani. Vittoria in Pro-Am per Cecotto e Di Giusto, con la Lamborghini del team LP Racing.

Huracan imprendibile sulle colline del Mugello

Dopo la pole position ottenuta in mattinata, entrambi i piloti del team Imperiale sono stati bravi nella gestione della Huracan e degli attacchi degli avversari. Di Folco nel primo stint e poi Middleton sono stati perfetti anche in occasione delle due ripartenze dopo i periodi di neutralizzazione sotto safety car. Sia il romano che l’inglese hanno controllato le temperature di gomme e pneumatici senza farsi prendere dal panico. Vittoria assolutamente meritata per loro.

Seconda piazza per la BMW del team Ceccato Motorsport, portata in pista dal tandem tutto tedesco formato da Timo Glock e Jens Klingmann. Quest’ultimo ha desistito dall’attaccare l’Imperiale quando ha visto che non c’era il ritmo per la sua M4, ed ha preferito accontentarsi del posto d’onore sul podio.

Terza la prima delle due Honda NSX del team Nova Race, guidata da Jacopo Guidetti e Davide Moncini. Nel primo stint il bresciano ha provato in tutti i modi a farsi largo nelle prime posizioni, con una bella lotta ruota a ruota con la Huracan di Cecotto, ma entrambi non sono riusciti a tenere il ritmo dei due battistrada. Dietro di loro, al quarto posto, la vettura gemella di Greco e Guerra.

LP vince la Pro Am, Testa al top in GT Cup

La gara del Mugello ha offerto grande spettacolo anche nelle posizioni immediatamente dietro i primi. Cecotto e Di Giusto hanno vinto la categoria Pro-Am, con il venezuelano figlio d’arte per lungo tempo in lotta per le posizioni nobili della generale. Dietro di loro grande rimonta della Mercedes del team Antonelli guidata da Rappange e Pesce, dopo che in mattinata non erano riusciti a fare nemmeno un giro.

Rodrigo Testa, invece, ha portato a casa in solitaria la vittoria in GT Cup, completando la festa Lamborghini. Dietro di lui Barri-Scalvini e il colombiano Mendez. Per quanto riguarda la categoria AM, Buttarelli e Berton regalano l’unica gioia di giornata alla Ferrari.

Qui tutte le classifiche complete. Appuntamento a domani con la gara decisiva, che ci darà il vincitore del Campionato Italiano GT Sprint 2022.

Nicola Saglia

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi