Credits: FIM JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

Weekend ricco di azione a Barcellona: nelle varie categorie del FIM JuniorGP tanti gli italiani a podio, protagonisti assoluti  durante le gare della domenica. Tra questi Lorenzo Dalla Porta è stato l'unico pilota tricolore a portarsi a casa un successo nel fine settimana catalano della Stock 600.  

Rios e Carpe trionfano nelle due gare del JuniorGP

Nel circuito di Montmeló, la prima gara del weekend del Campionato Junior di Moto3 ha visto il ritorno sul podio di Jesus Rios (MRE Team), che ha ottenuto la sua terza vittoria stagionale. Dopo aver conquistato una doppietta a Misano e non aver raccolto punti a Estoril, lo spagnolo ha dimostrato di essere ancora in gran forma.

In una gara avvincente e combattuta fino all'ultimo, Rios ha superato Marcos Uriarte e Adrian Cruces, Jakob Rosenthaler e Cormac Buchanan, separati da meno di mezzo secondo.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

I piloti italiani hanno fatto la differenza con le prestazioni di Alessandro Morosi ed Edoardo Boggio,  rispettivamente al settimo e all'ottavo posto sotto la bandiera a scacchi. Morosi ha conquistato la pole position, ma è stato squalificato, partendo così dal fondo e recuperando brillantemente in gara. Da notare anche la prestazione di Eddie O'Shea,  dodicesimo a causa di un contatto quando si collocava nella parte alta della graduatoria.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

La seconda gara del weekend è stata tipica della Moto3, con numerosi piloti in lotta per il podio fino alla fine. Alvaro Carpe ha vinto con la sua Husqvarna del team Laglisse, battendo in volata un incredibile Alessandro Morosi e Marcos Uriarte, nuovo leader della classifica generale. Nei primi cinque anche il bi-campione della ETC Maximo Quiles.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

Gara 2 ha visto molti ritiri, tra cui quelli di Facundo Llambias, Jakob Rosenthaler, Eddie O'Shea, Rico Salmela, Marcos Ruda e l'ex leader della classifica Jesus Rios. Quest'ultimo continua a vivere una stagione altalenante con tre vittorie e due ritiri. Da segnalare anche l'undicesimo posto di Leonardo Abruzzo con la KTM del team MTA, sempre più competitivo nel suo anno da rookie.

Dominio incontrastato di Muñoz, le due Boscoscuro fuori dal podio in Moto2

Il weekend di Moto2 a Montmelò ha regalato emozioni fin dalla prima gara,  Jorge Navarro è scattato davanti a tutti insieme a Mattia Casadei. La prima corsa ha visto diversi ritiri per problemi tecnici, Eric Fernandez, Alberto Ferrandez e Mattia Volpi sono stati costretti a fermarsi. Il gruppo si è ridotto successivamente visti i ritiri di Rato e Di Vittori, 

In testa, però, è stato dominio spagnolo, con Dani Munoz (GasUp Racing Team) che ha ottenuto la sua prima vittoria di categoria. Il campione Stock in carica ha sfruttato al meglio il suo recente debutto Mondiale, imponendosi davanti a Jorge Navarro (Forward Racing) e Roberto Garcia (Fantic Cardoso Racing). Appena fuori dal podio, con un distacco significativo, il duo formato da Alberto Surra e Mattia Casadei.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

La seconda corsa ha visto un avvio scoppiettante, Alberto Surra ha conquistato la leadership dopo una partenza perfetta. La gara è stata segnata da un incidente che ha messo fuori gioco Francesco Mongiardo, autore di un fine settimana più che mai complicato. Come nella prima gara, è stato un altro trionfo per Dani Munoz, che ha firmato la sua seconda vittoria consecutiva del weekend. Jorge Navarro ha chiuso nuovamente al secondo posto, mentre Unai Orradre ha concluso in Top3 approfittando di un ritiro da parte di  Roberto Garcia. Ancora una volta, il duo Ciatti-Boscoscuro ha chiuso subito dietro, ma fuori dal podio.

Morelli domina in ETC

I giovani talenti della European Talent Cup hanno offerto spettacolo nell'unica gara del fine settimana catalano, con Marco Morelli che ha dominato la scena. Il pilota argentino del team MLav Academy, partito dalla pole position, ha imposto un ritmo inarrestabile, tagliando il traguardo con quasi tre secondi di vantaggio su David Gonzalez. Giulio Pugliese ha completato il podio, risultando il migliore tra gli italiani. L'altro centauro tricolore, Valentin Perrone, ha chiuso la Top5. L'ultimo giro, invece, è stato sfortunato per Carlos Cano, vincitore a Estoril che è caduto proprio negli istanti finali. Ottima prestazione anche per Gabriel Tesini dell'AC Racing Team, sesto davanti a Leonardo Zanni.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

Dalla Porta vince la sua seconda gara in STK

Lorenzo Dalla Porta si aggiudica il secondo trionfo dell'anno nella categoria Stock. Nonostante una partenza non ottima, l'italiano ha iniziato una risalita costante, riconquistando posizioni fino a trovarsi provvisoriamente sul podio. La lotta per la prima posizione si è fatta serrata, il nostro connazionale ha beffato la concorrenza confermando di conseguenza anche al vertice della categoria.

JuniorGP
Credits: FIM JuniorGP

Tanti gli italiani protagonisti nelle varie categorie in questo weekend catalano. Il prossimo round è previsto per il 21-23 giugno, nell'autodromo dell'Algarve in Portogallo.  

Claudia Barchiesi

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi