FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Sono tante le novità dalla pista di Le Mans a poche ore dal via del centenario della leggendaria 24h valida per il FIA World Endurance Championship. Cresce l'attesa per la partenza della 91ma edizione di una sfida unica, prova che è già nella storia per un'infinità di motivi. Parlando di futuro abbiamo avuto la conferma del calendario 2024 con l'ingresso di Imola al posto di Monza e del ritorno delle sfide di San Paolo ed Austin. Il COTA rimpiazza Sebring, la gara si svolgerà ad agosto con un piccolo scarto sulla tappa del Fuji.

Alpine e la nuova  A424_β. 

Alpine ha tolto i veli alla nuova  A424_β, LMDh che parteciperà dal 2024 al FIA WEC. I francesi si sono basati su Oreca per costruire un modello che monterà un V6 turbo di 3.400 cc. Sarà il secondo prototipo in pista con il fornitore francese, il primo è Acura che attualmente partecipa solamente all'IMSA WatherTech SportsCar Championship. Non sono stati rivelati i piloti del prototipo transalpino, il costruttore che ha corso negli ultimi anni in top class ha studiato un modello che sotto molti aspetti ricorda quanto promosso da Acura. Il brand citato gareggia attualmente solo in North America, ma presto potrebbe anche sbarcare nel 'Vecchio Continente'. https://twitter.com/FIAWEC/status/1667117936048234500

Ford Mustang GT3, livrea inedita e tanto altro

Anche Ford ha scelto Le Mans per una significativa presentazione. La manifestazione francese ha infatti permesso ai statunitensi di svelare al pubblico l'inedita Ford Mustang GT3, attesa dal 2024 in tutto il mondo. Il modello basato sulla Mustang Dark Horse sarà dotato di un motore V8 di 5,4 litri preparato da M-Sport, struttura inglese che difende i colori del brand americano nel FIA World Rally Championship. Il debutto è previsto per la Rolex 24 at Daytona dell'IMSA WTSC, l'esordio nel WEC è previsto per l'opening round di Lusail (Qatar). Presente in Francia anche il CEO Chris Farley oltre al Presidente dell'IMSA John Doonan. https://twitter.com/jimfarley98/status/1667125449460252672

Addio GTE ed anche LMP2 dal WEC

La 24h du Mans 2023 segna l'addio delle GTE che successivamente verranno accantonate nel 2024 a favore della LMGT3. La popolare categoria che vediamo in tutto il mondo è stata scelta per correre nel FIA WEC a supporto delle note Hypercar che da un anno a questa parte stanno avendo un successo esponenziale. Discorso differente per la LMP2 che avrà la certezza di correre a Le Mans nel 2024 per un ultima danza. Non ci sarà spazio, invece, nel Mondiale, le LMP2 continueranno a militare regolarmente nel mondo del motorsport grazie all'IMSA WTSC, all'European Le Mans Series ed all'Asian Le Mans Series. Menzione d'onore per quest'ultima serie che dopo una lunghissima pausa ha deciso di tornare in Asia inaugurando il campionato 2023/24 a Sepang (Malesia) a dicembre.

Luca Pellegrini  - da Le Mans