Alpine ha ufficializzato la separazione dal proprio team principal, Marcin Budkowski. Il 44enne polacco lascia la squadra con effetto immediato dopo quattro stagioni all’attivo a Enstone e al suo posto subentrerà temporaneamente l’amministratore delegato Laurent Rossi.

[su_button url="https://www.buymeacoffee.com/livegp" target="blank" style="bubbles" background="#efe02d" color="#120f0f" size="4" center="yes" radius="round"]Apprezzi il lavoro di LiveGP.it? Sentiti libero di offrirci un caffè! ☕[/su_button]

 

LAURENT ROSSI SI FARÀ CARICO DELLA PREPARAZIONE ALLA STAGIONE 2022

Il 2022 si è aperto con la notizia dell’addio di Otmar Szafnauer al team Aston Martin e prosegue con un’altra dipartita che apre scenari interessati in ottica mercato, incluso un possibile scambio con Budkowski.

Alpine perde quindi una colonna portante del proprio management a poco più di due mesi dal primo Gran Premio dell’anno e ad annunciarlo vi è un semplice comunicato in cui Laurent Rossi, CEO di Alpine, annuncia di farsi carico provvisoriamente degli incarichi ricoperti dall’ingegnere e dirigente polacco.

"Vorrei ringraziare Marcin per il suo impegno e per il suo contributo ai risultati del team negli ultimi quattro anni. La squadra è concentrata sulla preparazione della macchina per la prima gara in Bahrain e fare un salto di qualità in termini di performance” ha dichiarato Rossi.

IL PERCORSO DI BUDKOWSKI E L'INCOGNITA BRIVIO

Mi è piaciuto molto far parte del team Renault poi Alpine – ha commentato Budkowski – lavorando con un gruppo di persone così talentuoso e dedito. Osserverò con interesse i progressi del team nelle stagioni future”.

L’ingegnere di Varsavia ha precedentemente lavorato nel dipartimento di aerodinamica alla Prost, in Ferrari e in McLaren. È successivamente approdato in FIA nel 2014, diventando coordinatore sportivo e tecnico nell’aprile 2015 e capo del dipartimento tecnico della F1 nel 2017.

L’ingaggio in Renault al termine dello stesso anno, strategico in vista del cambio regolamentare del 2021 (poi slittato al 2022), ha visto Budkowski scalare rapidamente l’organigramma manageriale del team anglo-francese fino a succedere al team principal uscente Cyril Abiteboul nel 2021.

Oltre al congedo, oggi ufficiale di Budkowski, si vocifera anche dell’addio di Davide Brivio (Racing Director), passato in Formula 1 dopo la vittoria del titolo di MotoGP di Joan Mir nel 2020.

Il brianzolo nel corso del 2021 non si sarebbe adattato alla struttura dirigenziale di Alpine, il cui potere "racing" per quanto riguarda la F1 era concentrato nelle mani di quattro figure cardine: Alan Permane in qualità di direttore sportivo, Matthieu Dubois come Strategy Director, ora Rossi provvisoriamente al posto di Budkowski e Brivio, ormai pronto a rescindere il proprio contratto triennale e a un eventuale ritorno in Suzuki.

Beatrice Zamuner

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi