Mercedes prova a confermarsi alla 8h di Indianapolis, evento valido per l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli e per il Fanatec GT World Challenge America Powered by AWS. La casa di Stoccarda tenta di replicare quanto fatto lo scorso anno in un evento molto particolare che precederà l’ultimo atto di Yas Marina di dicembre.

Jules Gounon, vincitore in Indiana lo scorso anno con Raffaele Marciello e Daniel Morad, torna in North America da leader del campionato con 58 punti. Il vincitore della 12h di Bathurst, successivamente secondo a Spa-Francorchamps, è al comando del campionato globale di SRO davanti a Luca Stolz e Phillip Eng, entrambi a 43 punti. 

Mercedes e BMW presenti ufficialmente alla 8h Indy

Maximilian Götz/Jules Gounon/Raffaele Marciello ( Mercedes-AMG Team Craft-Bamboo Racing #77) e Maro Engel/Daniel Juncadella/Luca Stolz  (Mercedes-AMG Team Gruppe M Racing #999) sono presenti con la casa che recentemente ha vinto il GTWC Europe Endurance Cup , mentre per BMW Motorsport e WRT ritroveremo Philipp Eng/Dries Vanthoor/Sheldon van der Linde #30 e Augusto Farfus/Charles Weerts/Maxime Martin #31.

AMG ha trionfato a Mt. Panorama, mentre BMW ha saputo imporsi a Kyalami ed a Spa-Francorchamps. Tutto resta ancora aperto con ancora oltre 12 ore d’azione in due tracciati completamente differenti come Indianapolis ed Abu Dhabi.

Tutti contro tutti per il GTWC America 2023

La 8h di Indianapolis vedrà in pista anche i protagonisti del GTWC America. Nelle prime tre ore la competizione avrà di fatto un doppio valore, una singola corsa che regalerà un punteggio doppio per la classe regina di SRO America. 

Eric Filgueiras/Stevan McAleer (RS1 Porsche #28) si contendono il primato finale contro Ashton Harrison/Mario Farnbacher ( Racers Edge Motorsports Acura #93) e Chandler Hull/Bill Auberlen (BimmerWorld BMW #94). Menzione d’onore alla vigilia del fine settimana anche per Madison Snow/Jan Heylen (Wright Motorsport Porsche #45), line-up che ha letteralmente dominato la scena a Sebring nell’ultimo round disputato. 

Combattuta anche la bagarre in PRO AM con Colin Braun/George Kurtz ( CrowdStrike by Riley Mercedes #04) pronti per sfidare  Adam Adelson/Elliott Skeer (Wright Motorsports Porsche #120) e Samantha Tan/ Neil Verhagen (ST Racing BMW  #38).

Alla vigilia della tappa di Indy, tra coloro che non partecipano regolarmente al GTWC America, sono da rimarcare anche Stephen Grove/Brenton Grove/Earl Bamber   (Grove Racing Porsche  #4) e Antares Au/Alfred Renauer/Laurin Heinrich   (Huber Motorsport Porsche #20 ), entrambe formazioni presenti in PRO Am. Debutto in North America in GT anche per Lilou Wadoux, francese che militerà con Manny Franco/ Alessandro Balzan (Conquest Racing Ferrari #21)

La gara si svolgerà sabato sera e come sempre sarà disponibile in diretta su YouTube a partire dalle 19.15 (orario italiano). 

Luca Pellegrini

Foto. IGTC

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi