Cadillac Racing guarda al primo podio nel FIA World Endurance Championship in vista della 6h di Spa-Francorchamps, terzo evento della stagione 2023. Alex Lynn ha espresso la propria opinione ai microfoni di LiveGP, il britannico condivide l'abitacolo dell'auto #2 con Earl Bamber e Richard Westbrook.

Sono molteplici i segnali positivi da parte del brand statunitense che nelle Ardenne ha portato una seconda Cadillac ufficiale. Ricordiamo un nuovo telaio da parte della vettura #3, iscritta al round belga con Sébastien Bourdais/Renger van der Zande/Jack Aitken.

Lynn ha riportato ai nostri microfoni: "Essere nella classe regina è molto bello, amo il costruttore per cui corro e tutto quello che sta succedendo. Sto dando il massimo in ogni momento, sicuramente correre nel 2022 in IMSA mi ha aiutato. Ho imparato a conoscere meglio il team oltre alla vettura sin dalla sua creazione".

L'ex vincitore della 12h Sebring ha continuato dicendo: "La vettura è differente, ma il concetto è lo stesso della DPi. Ci sono delle similitudini, ma ovviamente sono delle vetture completamente differenti". Il 29enne nativo di Goodmayes ha potuto conoscere a fondo la DPi prima dell'attuale LMDh, ricordiamo infatti il progetto in IMSA WTSC in compagnia di Earl Bamber.

Cadillac si prepara per l'assalto a Le Mans

L'ex campione di FIA F3 ha concluso dicendo in vista della prova odierna: "La stagione sta andando bene, stiamo apprendendo ed abbiamo avuto le opportunità di finire a podio. Non avere problemi, tutto questo è indubbiamente positivo. Spa è una pista favorevole, ovviamente tutto è stato studiato per la 24h Le Mans".

Cadillac Racing porterà tre auto sul 'Circuit della Sarthe' per la 100ma edizione della 24h Le Mans. General Motors avrà una terza unità, vettura presente con i colori di Action Express. Anche in questo caso il telaio sarà nuovo, Pipo Derani/Alexander Sims/Jack Aiken avranno a disposizione un telaio completamente nuovo e non utilizzeranno quello utilizzato nell'IMSA che ha vinto la recente 12h di Sebring.

Le vetture ufficiali, dopo la 6h belga, si sposteranno a Portimao per un'intensa sessione di test, l'ultima significativa prova in vista della maratona francese che commenteremo nel primo fine settimana di giugno.

Luca Pellegrini 

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi