F4 UAEFormula Regional Middle East (FRMEC) sono attese in pista questo fine settimana in quel di Dubai per il penultimo appuntamento stagionale, round che come sempre potrete seguire in diretta su LiveGP.it. 

Ci sarà da divertirsi in Medio Oriente in un tracciato ben conosciuto da tutti i protagonisti. Stiamo parlando infatti del Dubai Autodrome, impianto permanente che ha già accolto la serie a gennaio in occasione della 24h valida per la 24H Series.

Formula Regional, Antonelli tenta la fuga

Andrea Kimi Antonelli tenta la fuga a Dubai dopo il solido turno infrasettimanale in Kuwait. Il bolognese è destinato a confermarsi al vertice dopo aver sfiorato una clamorosa tripletta nelle ultime settimane, una missione non riuscita in seguito ad una sanzione che ha segnato l'esito della race-3.

Il portacolori di Mumbai Falcons Racing Limited, padrone della scena in race-1 e 2, vanta al momento un cospicuo margine sulla concorrenza a sei tappe dalla conclusione di una serie oltremodo importante in vista della lunga stagione in Europa.

Sono attualmente 136 i punti del dominatore della F4 Italia 2022, leader con oltre 40 lunghezze sul britannico Taylor Barnard. Sono infatti 92 i punti dell'alfiere di PHM Racing, presente nella graduatoria assoluta davanti al brasiliano Rafael Câmara (83p) ed allo spagnolo Lorenzo Fluxá (63p).

Come accaduto nel terzo evento non ci sarà Dino Beganovic, mentre è da rimarcare la presenza di Nikhil Bohra e Mari Boya, rispettivamente a segno a Dubai a gennaio nella seconda e nella terza sfida in programma.

F4 UAE, Wharton e Rinicella minacciano Ugochukwu

La terza gara in Kuwait di mercoledì 1 febbraio ha modificato la storia della F4 UAE, campionato più che mai incerto. L'americano Ugo Ugochukwu (Prema Racing) ha infatti perso diversi punti sui diretti inseguitori che ora tenteranno il sorpasso in quel di Dubai.

Il giovane statunitense di origini italiane vanta al momento 142 punti contro i 131 dell'australiano James Wharton (Mumbai Falcons Racing Limited) ed i 119 di Valerio Rinicella (MP Motorsport), rispettivamente in seconda ed in terza piazza a sei sfide dall'epilogo della serie.

I due citti daranno sicuramente del filo da torcere al giovane pupillo di McLaren nell'opening round di Dubai riuscì ad imporsi conquistando le prime due gare in programma. Nella bagarre per il titolo potrebbe inserirsi anche il finnico Tuukka Taponen ed il britannico Arvid Lindblad. Il primo è stato uno dei protagonisti dell'evento in Kuwait, mentre il secondo riuscì a vincere la terza prova di gennaio disputata nel particolare impianto arabo.

F4 UAE e FRMEC, tutto in diretta su LiveGP.it!

LiveGP.it garantirà la copertura completa dell'appuntamento che inizierà ufficialmente domani con le prime due competizioni. Alle 9.30 inizierà lo spettacolo con le prime due sfide previste, mentre dovremo attendere la mattinata di domenica per vivere le restanti due competizioni.

Il nostro canale YouTube, il canale Twitch e la pagina Facebook saranno attivi per proporvi la diretta tutto il programma del week-end, l'attività di domenica inizierà alle 5.45 con la gara-2 della F4 UAE e della Formula Regional Middle East. Il format verrà riproposto successivamente dalle 9.30 per la terza prova di entrambe le categorie.

Luca Pellegrini

 

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi