F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

Dopo la 500 Miglia di Indianapolis e la vittoria sorprendente di Marcus Ericsson, la NTT IndyCar Series ritorna questo fine settimana con il GP di Detroit sul tracciato di Belle Isle. Ma oltre all'azione in pista è il mercato a monopolizzare la scena con l'annuncio da parte di Andretti dell'ingaggio sulla vettura #27 di Kyle Kirkwood che dal prossimo anno prenderà il posto di Alexander Rossi.

Quest'ultimo potrebbe essere annunciato a giorni con la McLaren Arrow SP al fianco del già riconfermato Pato O'Ward, anche se bisognerà attendere per sapere se con una terza vettura o al posto di Felix Rosenqvist.

ULTIMA PER PER BELLE ISLE 

Quella di domenica sarà la 30a e ultima gara dell'IndyCar al Belle Isle Park e la 33a gara che si disputa Detroit. Dal prossimo anno la serie si sposterà nel centro città al Renaissance Center, già sede di gare di Champ Car, di Formula 1, nel periodo dal 1982 al 1988, e dell'allora CART dal 1989 al 1991.

LE STATISTICHE

In questo inizio di stagione ci sono stati ben cinque diversi vincitori in sei gare: Scott McLaughlin (Strade di San Pietroburgo), Josef Newgarden (Texas Motor Speedway e Streets of Long Beach), Pato O'Ward (Barber Motorsports Park), Colton Herta (Indianapolis Motor Speedway Road Gara-1) e Marcus Ericsson (Indianapolis 500) ), con il record per il maggior numero di vincitori in una stagione fermo a 11 nel 2000, 2001 e 2014.

DIXON E CASTRONEVES CON PIU' VITTORIE

Scott Dixon e Helio Castroneves hanno vinto tre volte al Raceway di Belle Isle Park . Oltre a loro due, sono fermi ad una vittoria Marcus Ericsson, Josef Newgarden, Pato O'Ward, Simon Pagenaud, Will Power e Graham Rahal.

ACTIVE RACE WINNER WINS SEASONS
Helio Castroneves 3 2000, 2001, 2014 Race #2
Scott Dixon 3 2012, 2018 Race #1, 2019 Race #2
Will Power 2 2014 Race #1, 2016 Race #2
Graham Rahal 2 2017 Race #1, 2017 Race #2
Simon Pagenaud 1 2013 Race #2
Josef Newgarden 1 2019 Race #1
Marcus Ericsson 1 2021 Race #1
Pato O’Ward 1 2021 Race #2

Anche per quanto riguarda le pole position è il 46enne brasiliano a fare la voce grossa con  tre partenze al palo, seguito a due da Scott Dixon, Takuma Sato, Simon Pagenaud, Alexander Rossi e Josef Newgarden. Tra questi

ACTIVE POLE WINNER POLES SEASONS
Helio Castroneves 3 2001, 2007, 2014 Race #1
Scott Dixon 2 2008, 2012
Takuma Sato 2 2014 Race #2, 2017 Race #2
Simon Pagenaud 2 2016 Race #1, 2016 Race #2
Alexander Rossi 2 2018 Race #2, 2019 Race #1
Josef Newgarden 2 2019 Race #2, 2021 Race #2
Will Power 1 2015 Race #1
Graham Rahal 1 2017 Race #1
Pato O’Ward 1 2021 Race #1

Per quanto riguarda la cabala il vincitore di Detroit ha vinto cinque volte il campionato nella stessa stagione. Josef Newgarden ha vinto Gara 1 nel 2019, Scott Dixon ha vinto Gara 1 nel 2018, Will Power ha vinto Gara 2 nel 2014, Alex Zanardi ha vinto a Belle Isle nel 1998, così come Bobby Rahal nel 1992 ed Emerson Fittipaldi nel 1989.

LA LINEUP

Saranno quattro i piloti che gareggeranno per la prima volta al Raceway di Belle Isle: Tatiana Calderon, Devlin DeFrancesco, Kyle Kirkwood e David Malukas. Kirkwood, che ha vinto entrambe le gare di Indy Lights nel 2021, sarà in pista anche nella Chevrolet Sports Car Classic IMSA di sabato. Per quanto riguarda la restante parte di lineup, dopo la 500 Miglia, si ritornerà alle tradizionali 26 vetture con l'unica novità rappresentata da Santino Ferrucci che sostituirà sulla vettura del Juncos Hollinger Racing l'infortunato Callum Ilott.

LA SITUAZIONE IN CAMPIONATO

Dopo l'assegnazione del doppio punteggio nella 500 Miglia di Indianapolis, la situazione nella classifica del campionato vede in testa lo svedese Marcus Ericcson con 226 punti, seguito a breve distanza da Pato O'Ward a 213 e da Alex Palou con 212, con Will Power, che prima di Indy500 guidava la classifica, ad inseguire a 202 punti.

IL PROGRAMMA

Le attività in pista cominceranno con la prima sessione di prove libere in programma domani alle 21:30 italiane. Si proseguirà poi nella giornata di sabato con la seconda sessione di libere, alle 14:30 nostrane, che precederanno la qualifica e la Fast Six schedulata per le 19:35 italiane. Domenica warm up alle 16:15 ora italiana e green flag alle 21:30. Le prove libere 2, le qualifiche e la gara saranno trasmesse sul canale Sky Sport F1.

Venerdì 3 giugno

Prove libere 1 - 21:30

Sabato 4 giugno

Prove libere 2 - 14:30

Qualifiche - 18:30

Domenica 5 giugno

Warm-up - 16:15

Gara - 21:30

Vincenzo Buonpane