Toyota #7 svetta in classifica al termine dei Test della 24h Le Mans 2022. La casa giapponese monopolizza la scena, mentre Corvette Racing #64 comanda la graduatoria in GTE PRO con un piccolo scarto sulla Ferrari #52 di AF Corse. Kessel Racing #57 svetta in GTE Am, mentre United #22 è al top in LMP2. 

Test 24h Le Mans 2022, Toyota apre le danze

Toyota detta il passo al termine dei tradizionali test che precedono di una settimana il via della 24h Le Mans 2022. Kamui Kobayashi/Mike Conway/José Maria Lopez #7 dettano il passo in 3.29.826 con 208 millesimi di vantaggio su Olivier Pla/Romain Dumas/Felipe Derani (Glickenhaus #708) e Sébastien Buemi/Rio Hirakawa/Brendon Hartley #8. Gli americani inseguono al momento i giapponesi, mentre resta leggermente attardata l'Alpine #36 di Nicolas Lapierre/ Matthieu Vaxivière/André Negrão. I vincitori della tappa di Sebring del Mondiale sono attesi ad un riscatto dalle qualifiche, primi verdetti ufficiali che avremo mercoledì. In LMP2 regna l'incertezza. Roberto Gonzalez/Antonio Felix da Costa/William Stevens (JOTA #38) sono stati i più rapidi in mattinata, mentre Filipe Albuquerque/Philip Hanson/Will Owen (United Autosports #22) sono stati i migliori nella 'FP2', abili a fermare il cronometro in 3.32.099. Terza piazza per Josh Pierson/Oliver Jarvis/Alex Lynn (United Autosports #23 ), quarta per Rui Andrade/Ferdinand Habsburg/Norman Nato (Realteam by WRT #41).

Test 24h Le Mans 2022, PRO GTE: Corvette avanti su Ferrari per 36 millesimi

Corvette Racing svetta nella graduatoria della GTE PRO dopo i test della 24h Le Mans. Tommy Milner/Nick Tandy/Alexander Sims precedono di solo 36 millesimi la Ferrari 488 GTE #52 di Miguel Molina/Antonio Fuoco/Davide Rigon (AF Corse) e 226 millesimi sulla Porsche 911 RSR-19 #91 di Richard Lietz/Gimmi Bruni/Fred Mako. La prima giornata è stata oltremodo equilibrata tra i tre costruttori. Quarta posizione per la Rossa #51 di AF Corse e l'auto #74 di Riley Motorsports, vettura in scena con Felipe Fraga/Sam Bird /Shane Van Gisbergen. Takeshi Kimura/Frederik Schandorff /Mikkel Jensen (Kessel Racing #57) primeggiano, invece, in GTE-Am con il crono di 3.54.827. Le 488 GTE dominano la scena con 4 decimi su Renger Van der Zande/Mark Kvamme /Jason Hart (JMW Motorsport #66) davanti a Duncan Cameron/Matthew Griffin /David Perel (Spirit of Racing #55). Appuntamento da mercoledì con le prime prove libere della 24h Heures du Mans 2022. Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi