FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Dopo aver conquistato la pole position per la gara di domenica, Charles Leclerc si è confermato il più veloce anche nelle qualifiche ShootOut. Il pilota monegasco scatterà quindi davanti a tutti anche nella Sprint Race di oggi. Il ferrarista, dopo aver ottenuto il miglior giro cronometrato nel corso del primo tentativo, è poi finito contro le barriere nel corso del secondo giro lanciato. Nessun danno grave, ma solo l'anteriore danneggiato, con il pilota che è riuscito poi a ripartire.

LECLERC ANCORA DAVANTI ALLE RED BULL

Anche nel nuovo formato di qualifiche per la gara sprint Leclerc ha dimostrato di essere imbattibile a Baku. Peccato aver messo la SF-23 a muro nel corso dell'ultimo tentativo, togliendo così al suo compagno Carlos Sainz la possibilità di migliorarsi. I piloti Red Bull sono invece riusciti a completare anche il secondo giro, non riuscendo però ad attaccare la pole. Questa volta Sergio Perez ha battuto il compagno di squadra Max Verstappen, mentre un sorprendente George Russell scatterà dalla quarta posizione.

Ottima prestazione del pilota Mercedes, che dopo essere stato escluso nel Q2 ieri, è riuscito a riscattarsi alla grande oggi. Quinto quindi Sainz, che scatterà dalla terza fila insieme a Lewis Hamilton, sesto.

Settimo invece Alexander Albon, davanti alle Aston Martin di Fernando Alonso e Lance Stroll. Problemi al DRS per la vettura inglese, con Stroll aiutato dal compagno con la scia per passare in SQ3.

NORRIS IN Q3...SENZA GOMME

Lando Norris, qualificato in decima posizione al termine del SQ2, non è sceso poi in pista in SQ3 non avendo a disposizione una gomma soft nuova. Il regolamento delle qualifiche ShootOut prevede infatti l'utilizzo di una gomma media nuova per i primi due turni ed un treno a mescola morbida in SQ3.

Da sottolineare inoltre che l'inglese ha messo fuori proprio il suo compagno di squadra Oscar Piastri, che invece disponeva di una gomma morbida nuova. Difficile pensare però che le McLaren potessero andare comunque oltre il decimo posto.

Esclusi in SQ2 anche Nico Hulkenberg, Esteban Ocon, Kevin Magnussen e Logan Sargeant. Il pilota americano è finito a muro negli ultimi istanti del SQ1, un peccato visto che fino a quel momento aveva dimostrato di essere competitivo.

Fuori invece in SQ1 entrambe le Alfa Romeo, entrambe le AlphaTauri e l'Alpine di Pierre Gasly. Appuntamento alle 15:30 con la gara sprint.

Immagine

Carlo Luciani

LEGGI ANCHE:
F1 | GP Azerbaijan, qualifiche: Leclerc batte le Red Bull e conquista la pole
Prima pole position stagionale per Charles Leclerc, che per la terza volta di fila scatterà davanti a tutti nel GP d'Az...