Riparte anche la Red Bull Rookies Cup, campionato monomarca KTM che si propone come la principale porta d'accesso al Mondiale Moto3 insieme alla JuniorGP.

Stupisce tutti Piqueras: primo in entrambe le manche

Dopo la pole position nelle qualifiche, Angel Piqueras ha confermato il suo livello in gara prima battendo in Gara 1 il rookie Alvaro Carpe, unico ad averlo messo alle corde, e trionfando sulla linea del traguardo in Gara 2 grazie ad un recupero all'ultimo giro di ben 5 posizioni. Per lo spagnolo il campionato inizia nel migliore dei modi, con la consapevolezza di poter puntare in alto. Chi era dato tra i favoriti e invece non ha raccolto praticamente nulla è il campione dell'European Talent Cup 2021, nonché terzo lo scorso anno in Rookies Cup, Maximo Quiles. Quest'ultimo è stato colpito da Guido Pini nella prima manche ed è scivolato, mentre nella seconda ha commesso un errore mentre era primo con un secondo di vantaggio sul gruppo che lo inseguiva.

Per le prossime gare ci saranno tanti piloti da tenere d'occhio per le posizioni di vertice oltre ai tre già citati, come Rico Salmela, Marcos Ruda e Hakim Danish. Il primo ha raggiunto il podio in Gara 1, mentre gli altri due in Gara 2. Chi non è mai arrivato a podio ma se lo è giocato in entrambe le occasioni è l'irlandese Casey O'Gorman, pilota che si è dimostrato veloce anche nell'European Talent Cup lo scorso anno.

Sfortunato il primo weekend degli italiani

Per Guido Pini ed Edoardo Boggio, quello di Portimao, era il primo round in carriera nella Rookies Cup. Entrambi arrivano dall'European Talent Cup con ottimi risultati e di conseguenza ci si aspetta molto da loro. Purtroppo Dodò Boggio ha dovuto alzare bandiera bianca nelle qualifiche, a seguito di una caduta nelle libere.

Il campione in carica dell'European Talent Cup, invece, ha preso il via alle gare dopo essersi classificato quattordicesino nelle qualifiche. Nella prima gara purtroppo ha dovuto scontare ben tre long lap penalty, due a causa del comportamento scorretto tenuto in qualifica e l'altro per il contatto con Maximo Quiles, che è caduto nel tentativo di rientrare in pista. Nonostante ciò, Pini è riuscito a chiudere in zona punti, classificandosi dodicesimo. Non è andata meglio Gara 2, in cui è caduto a pochi giri dalla bandiera a scacchi mentre era nel gruppo che si stava giocando la vittoria. Nonostante i risultati deludenti Guido può ritenersi soddisfatto dell'esordio, visto che ha dimostrato di essere tra i più interessanti piloti della griglia.

Il ritorno della Red Bull Rookies Cup coinciderà con quello del Motomondiale in Europa e avrà luogo a Jerez de la Frontera, circuito in cui lo scorso anno Quiles ha ottenuto la sua prima vittoria di categoria, e dove Piqueras ha conquistato il suo primo podio.

Francesco Sauta

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi