FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Pierre Gasly è stato confermato con AlphaTauri per il prossimo Mondiale di F1. Il francese resta nella compagine di Faenza almeno per una nuova annata, una collaborazione che continua con degli ottimi risultati dal 2017.

Il transalpino mantiene il proprio ruolo con il chiaro intento di continuare un'importante cammino che ha portato la realtà italiana nella prima metà del gruppo, una missione non scontata nell'era moderna della massima formula. AlphaTauri tiene stretto tra le proprie fila l'ex campione della FIA F2, mentre non ci sono ancora informazioni in merito al futuro del giapponese Yuki Tsunoda che da oltre 12 mesi condivide il box con il 26enne nativo di Rouen.

https://twitter.com/F1/status/1540252255399575552?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Etweet

Pierre Gasly: "Sono orgoglioso del viaggio che abbiamo fatto insieme

Pierre Gasly occupa al momento l'11mo posto della graduatoria assoluta con 16 punti all'attivo. Il quinto posto di Baku è il miglior risultato della stagione 2022 che tra meno di due settimane riprenderà da Silverstone.

Il vincitore del GP d'Italia 2020 ha riportato alla stampa in una nota del team: “Sono con questa formazione da cinque anni e sono orgoglioso del viaggio che abbiamo fatto insieme. Sono felice di rimanere con il mio team della Scuderia AlphaTauri. Le nuove regole tecniche di quest'anno hanno creato delle sfide inedite, poter programmare con il team cosa accradrà nei prossimi mesi è sicuramente un vantaggio".

Franz Tost, team principal del team satellite della Red Bull, ha rilasciato in merito: "Siamo davvero lieti di confermare che Pierre rimarrà con noi nel 2023. È sicuramente nel gruppo dei piloti migliori e più competitivi della F1 e ha dimostrato le sue capacità durante tutto il tempo trascorso con noi. Indubbiamente, Pierre può svolgere un ruolo importante nella squadra che ha una stagione di successo il prossimo anno e spetterà a noi fornirgli una macchina competitiva, in modo che possa continuare a fornire ottimi risultati”.

Luca Pellegrini