L'Euroformula Open è sbarcata in quel di Monza per il sesto appuntamento stagionale A dominare la scena sul suolo italiano è stata in questa occasione CryptoTower Racing, che ha collezionato due vittorie su tre gare, grazie a Charlie Wurz e Joshua Dufek.

Noel Leon (Motopark) ha conquistato invece la prima manche, caratterizzata dalla forte pioggia. E' stato un weekend abbastanza positivo per il nostro portacolori Francesco Simonazzi, che ha chiuso il round casalingo con due quarti ed un quinto posto.

CRYPTOTOWER FESTEGGIA GRAZIE A WURZ E DUFEK, CHE BATTAGLIE IN PISTA!

Due manche dal sapore dolce per CryptoTower Racing, scuderia che ha dovuto lottare duramente per conquistare il gradino più alto del podio. Charlie Wurz e Joshua Dufek sono stati rispettivamente i vincitori di gara-2 e gara-3, le quali hanno visto molti colpi di scena, esclusioni di protagonisti e battaglie pazzesche.

Charlie Wurz festeggia il primo successo nella categoria promossa da GT Sport al termine di gara-2, davanti al compagno compagno di squadra Dufek e ad un ottimo Levente Revesz (Motopark) al debutto.

Una corsa che ha visto darsi battaglia Wurz, Shields, Dufek e Revesz per tutta la gara. Un finale mozzafiato: Shields e Dufek si sono toccati, con lo scozzese che è scivolato indietro chiudendo quarto. Dufek è riuscito invece a terminare secondo davanti ad un incredibile Revesz, subito a podio.

Sfortuna invece per Leon e Aron, che hanno collezionato entrambi uno zero in classifica, rendendo necessario l'intervento della SC. Il primo è andato in testacoda, rompendo una sospensione dopo esser passato su un cordolo, mentre Aron ha accusato una foratura.

Incredibile successo in gara-3 per l'altro alfiere di casa CryptoTower Racing, Joshua Dufek, che di fatto ha regalato alla squadra nipponica il secondo successo del fine settimana. Lo svizzero ha condotto una prima parte di rimonta fino a conquistare il comando, salvo scivolare poi in seconda piazza, appena prima dell'entrata della Safety Car a causa di un contatto Wurz-Shields, che ha escluso dai giochi il driver austriaco.

Alla bandiera verde è stato 'Leon-Dufek show' per la leadership. Poco tempo a disposizione per una battaglia mozzafiato, che ha visto lo svizzero prevalere sul messicano con un gap di soli quattro decimi. Terzo ancora una volta Revesz, che conferma un debutto più che positivo nel campionato continentale.

PIOGGIA PROTAGONISTA IN GARA-1, VINCE LEON

La pioggia è invece stata la vera protagonista di gara-1, che ha costretto ad una partenza in regime di Safety Car. Poca azione in pista quindi, che ha consentito nelle prime fasi di gara una breve battaglia fra Leon e Dufek per il comando della corsa.

A causa della pista allagata, la Safety Car è stata costretta a rientrare ancora in pista, prima della decisione di sospendere la corsa e non farla più riprendere, dati i 30 minuti massimi di gara completati. Successo fortunato quindi per Leon, autore della pole position, che è salito sul gradino più alto del podio davanti a Dufek e Wurz.

LA SITUAZIONE IN CAMPIONATO

Nonostante un weekend altalenante, con un successo, un secondo posto ed un ritiro, Noel Leon aumenta il proprio gap sul rivale Cian Shields, portandosi a +85 sullo scozzese: la classifica dice infatti 322 contro 237.

Un weekend piuttosto positivo premia anche Francesco Simonazzi, che ora è terzo in classifica con 234 punti. Per lui un margine di 10 lunghezze sullo statunitense Bryce Aron, ritiratosi in gara-2.

Adesso è nuovamente race week, poiché la categoria a ruote scoperte si trasferisce subito al Mugello, per il penultimo appuntamento stagionale. Noel Leon potrà festeggiare il titolo piloti?

Giulia Scalerandi

Leggi anche: EF OPEN | SPIELBERG: MOTOPARK FA TRIPLETTA GRAZIE A LEON E SHIELDS

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi