Grande acquisto per il mercato piloti 2022 del BSB con Buildbase Suzuki, che affianca al già confermato Danny Kent, anche Christian Iddon. L’ex alfiere Ducati lascia ora una sella libera, che dovrebbe andare a Tom Sykes.

A BIG HIT

Un bel colpo, quello di Buildbase Suzuki, che ora ha una lineup per il BSB 2022 composta non solo da Danny Kent ma anche da Christian Iddon. L’ex di PBM Ducati con due vittorie ed 11 podi all’attivo solo nel 2021 è stato “costretto” a cercare un’altra sistemazione e fortunatamente l’ha trovata in tempo utile. Per Iddon è un ritorno sulla Suzuki GSX-R, con la quale ha corso già la stagione 2015, ma dopo l’exploit Bradley Ray per la casa di Hamamatsu sono giunti tempi difficili oltremanica. Starà proprio a Christian e Danny trovare la quadra della moto giapponese.

IL COMMENTO DI IDDON

"Ad essere onesto sono rimasto sorpreso di trovarmi a cercare una sistemazione, andando verso l'inverno, ma le cose sembrano sempre andare a posto e sono davvero contento di unirmi a Buildbase Suzuki e Hawk Racing. Penso che siamo fatti della stessa stoffa in quanto amano le loro corse, ne sono molto appassionati e vanno avanti tranquillamente. Penso anche che la squadra sia sottovalutata da molte persone, anche se non da me, nonostante i loro successi, è importante guardare alle gare e ai campionati che hanno vinto e come ottengono sempre il meglio dai loro piloti per sapere che è una grande squadra, quindi penso che siamo adatti l'uno all'altro. Credo che possiamo organizzare una seria sfida per il titolo. Questo deve essere l'obiettivo, essere il campione deve essere sempre e solo l'obiettivo. Ovviamente non è facile con così tante moto così vicine di prestazioni e buoni piloti in griglia, ma se otteniamo il meglio dalla moto e da me possiamo fare un tentativo serio.

SELLA PER SYKES?

Come si può evincere dal commento di Christian, i piani in PBM Ducati sembrano volgere verso lidi diversi. Da qui, la congettura di un ritorno di Tom Sykes in Gran Bretagna per correre con la casa di Borgo Panigale sembra abbastanza scontata. Resta però disponibile anche Leon Haslam, che potrebbe diventare un’altra pedina papabile per Paul Bird, considerando anche i risultati ottenuti nel WSBK. Sicuramente a breve arriverà il comunicato da parte di Ducati sulla lineup del BSB 2022, atteso a brevissimo. Intanto in Buildbase Suzuki potranno contare su un ottimo Christian Iddon per la stagione alle porte.

Alex Dibisceglia

Leggi anche: BSB | BRITISH SUPERBIKE 2022: CALENDARIO E LINE-UP AD OGGI

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi