Credits: Aprilia Racing
Credits: Aprilia Racing

Nella mattinata soleggiata di Montmeló, una qualifica da cardiopalma per la MotoGP. Pole negli ultimi secondi conquistata da Aleix Espargaró che scende sotto il muro del record e piazza la sua Aprilia davanti a tutti. In prima fila con lo spagnolo Francesco Bagnaia e un incredibile Raul Fernandez.

Catalogna da sogno per Aleix: record e pole per lo spagnolo

Dopo un venerdì di dominio nelle Practice, Aleix Espargaró si ripete anche nelle qualifiche: pole position per il pilota dell'Aprilia, che sigla il record di sempre della pista in 1.38:190. Il sogno di un weekend perfetto sembra diventare sempre più realtà: dall'annuncio del ritiro del giovedì, fino alla pole nel Gran Premio di casa, Aleix vuole ripetere Catalunya 2023 con una vittoria.

Prima fila con sorpresa al termine delle qualifiche. Beffato all'ultimo Francesco Bagnaia con la sua Ducati: partirà secondo dietro lo spagnolo, a +0.031 millesimi dal crono record. Sembrava essere Brad Binder a chiudere la prima fila, ma al termine delle QP, la Direzione Gara ha restituito il tempo a Raul Fernandez. Momento storico per Trackhouse Racing, che con il pilota spagnolo scatterà quindi dalla terza casella. 

Ghiaia per Jorge Martin, Di Giannantonio in recupero

Ad aprire la seconda fila troviamo Brad Binder, che dopo la decisione della Direzione Gara si deve accontentare della 4° posizione. Con lui, il rookie Pedro Acosta quinto, e Fabio Di Giannantonio. Menzione speciale per il pilota romano, che passando per la Q1 ha segnato un super tempo, permettendogli di entrare nella lotta per la pole. Niente da fare per  l'attuale leader del campionato Jorge Martin (7°): lo spagnolo scivola nella curva due a pochi minuti dal termine della qualifica. Questa caduta gli è costata la pole position, dovendosi accontentare della terza fila. 

Alex Rins porta la Yamaha in top 10, Marc Márquez di nuovo fuori dalla Q2

Dietro a Martin, sempre in terza fila, troviamo la prima moto giapponese, la Yamaha di Alex Rins, che scatterà dall'ottava casella. Segnali positivi per la casa di Iwata: sembra si siano fatti dei passi avanti rispetto ad inizio stagione.

Compagni di squadra e di cadute: anche Franco Morbidelli è scivolato nella stessa curva pochi istanti dopo Martin, sfumando anche per lui la possibilità di ricercare un buon tempo. Il pilota italo-brasiliano chiude quindi la top ten dietro a Jack Miller (9°). Turno sfortunato per Enea Bastianini (11°), il quale si è visto cancellare il tempo per una bandiera gialla causata dalle varie cadute.

Continua ancora a non sorridere Marc Márquez: è il terzo GP di fila che non riesce a passare lin Q2, dovendosi accontentare della 14° casella dietro a suo fratello Alex. Sarà in grado il #93 di replicare la super rimonta come a Le Mans durante la Sprint e la gara lunga?

MotoGP | GP Catalunya: i risultati delle qualifiche

qualifica motogp
Credits: MotoGP Website

Claudia Barchiesi

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi