Il calendario MotoGP per la stagione 2024 è stato da poco ufficializzato. Dopo che la notizia è trapelata grazie al portale tedesco Speedweek, Dorna ha deciso di rendere ufficiale i 22 Gran Premi. Si partirà il 10 Marzo a Lusail per chiudere il 17 Novembre al Ricardo Tormo di Valencia.

IL GP DEL QATAR TORNA AD APRIRE LA STAGIONE

Dopo un solo anno, il Gran Premio del Qatar tornerà ad aprire la stagione MotoGP. Una notizia già preannunciata lo scorso anno. Nel 2023 si è partiti da Portimão con il GP del Portogallo per un valido motivo. Il circuito di Lusail ha affrontato negli ultimi mesi vari lavori di adattamento in virtù del nuovo contratto stipulato con la Formula Uno: la massima categoria a ruote scoperte correrà in Qatar fino al 2033 con un contratto decennale.

Proprio per questi lavori, il circuito di Lusail ha dovuto rimandare il Gran Premio del Qatar MotoGP al 19 Novembre, risultando essere il 19° dei 20 GP previsti. Dalla prossima stagione, invece si torna alla normalità: Lusail ospiterà il primo round del Motomondiale dal 8 al 10 Marzo.

STAGIONE EUROPEA INTERROTTA DAL GP DEL KAZAKISTAN

Dopo Lusail la MotoGP volerà prima in Europa per il GP del Portogallo, poi in America per gli ormai classici GP di Argentina (Termas de Río Hondo) e delle Americhe (Circuit Of The Americas), che si terranno in back-to-back. La stagione europea inizierà il 28 Aprile a Jerez de la Frontera per il GP di Spagna. Per il resto, in Europa si segue il medesimo iter: Le Mans, Montmeló (che torna nella sua posizione usuale, nde) e poi il Mugello dal 31 Maggio al 2 Giugno.

Ad "interrompere" lo svolgimento della stagione europea c'è il nuovo Gran Premio del Kazakistan, che si disputerà il 16 Giugno presso il circuito di Sokol. Questa gara era già prevista per la stagione 2023, ma è stata poi cancellata: è ovvio avere qualche dubbio su questo evento, con il rischio che diventi un Gran Premio della Finlandia: per anni annunciato, poi mai disputato. Da notare come sia stato inserito il Gran Premio d'Ungheria in qualità di riserva. Il Balaton Park Circuit, tuttavia, deve ancora essere ufficialmente omologato, così come Sokol.

TORNA ARAGÓN, CONFERMATO IL TOUR ASIATICO

La vera "novità" per quanto riguarda il calendario MotoGP 2024 sta nel ritorno del Gran Premio di Aragón, non disputato per la prima volta nel 2023. Si tornerà al Motorland il 1 Settembre, giusto una settimana prima del GP di San Marino a Misano. Proprio in Italia si chiuderà la stagione europea, prima che il Motomondiale parta per il classico tour asiatico. Confermato, con qualche sorpresa, il Gran Premio d'India a Buddh. A seguire ci sono le solite gare: Mandalika, Motegi, Phillip Island, Buriram e Speang. Il 17 Novembre ci sarà la finalissima a Valencia.

MOTOGP | IL CALENDARIO 2024

Credits: MotoGP Website

Valentino Aggio

Leggi anche: MOTOGP | GP GIAPPONE: ORARI TV E INFO DI MOTEGI

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi