È finita la striscia di otto successi consecutivi da parte di Álvaro Bautista. Il WorldSBK a Donington Park accoglie la seconda vittoria stagionale di Toprak Razgatlıoğlu, dopo il successo a Mandalika. Il turco si aggiudica la gara di fronte al pilota Ducati e a Jonathan Rea, il grande deluso di oggi.

RAZGATLIOGLU RITROVA FINALMENTE IL SUCCESSO, MA NON È COME IN INDONESIA

Toprak Razgatlıoğlu è l'unico pilota ad aver vinto in questa stagione oltre ad Álvaro Bautista. Il WorldSBK a Donington Park ha visto il pilota turco di Yamaha rimanere in seconda posizione fino al penultimo giro. Al "Melbourne Loop" l'iridato 2021 ha tirato una delle sue solite staccate all'interno di Jonathan Rea, che fino a quel momento era rimasto nella leadership.

Una volta presa la testa della corsa, Razgatlıoğlu non si è più guardato indietro ed ha conquistato la seconda Superpole Race della propria stagione. Infatti, il #54 aveva vinto già a Mandalika. In quell'occasione Bautista era però caduto, lasciando così strada libera ai propri avversari. Nel WorldSBK a Donington Toprak Razgatlıoğlu ha però vinto su tutti, anche su Bautista.

BAUTISTA BRUCIA REA NEL FINALE, ALTRA DELUSIONE PER JOHNNY

Álvaro Bautista ha passato buona parte della Superpole Race WorldSBK a Donington in terza posizione. Il pilota di Aruba.it Racing - Ducati ha fatto un solo attacco nell'ultimo giro. Alle "Fogarty Esses" lo spagnolo si è infilato all'interno di Rea, sorpassato solo un giro prima dalla Yamaha. Rea deve quindi accontentarsi del terzo gradino del podio, ancora una volta. Inutile dire che questa è una grande delusione per il pilota Kawasaki, che è stato in prima posizione per ben sette giri su dieci.

LOCATELLI E PETRUCCI I PRIMI "DEGLI ALTRI"

Nella Superpole Race WorldSBK a Donington i "fantastici tre" sono tornati a fare un altro sport, regalando emozioni come nei tempi migliori. Dietro gli altri sembrano in un'altra gara, tant'è che non vengono praticamente mai inquadrati dalla regia. In quarta posizione si conferma Andrea Locatelli, il pilota più veloce dopo i tre mattatori del campionato negli ultimi anni. In quinta posizione c'è Danilo Petrucci, che conferma i progressi fatti con la Ducati del Barni Spark Racing Team anche nella gara veloce, tallone d'Achille del ternano in questa stagione.

Sesto è Alex Lowes, fresco di rinnovo con Kawasaki. Settima posizione per la prima BMW al traguardo, quella di Garrett Gerloff. Axel Bassani chiude 8° davanti a Scott Redding, che ha avuto la meglio di Philipp Öttl e Dominique Aegerter. Iker Lecuona chiude 13° nell'ennesimo weekend difficile per Honda, mentre Michael Ruben Rinaldi è solamente 17°. Un'altra gara da incubo per il pilota Ducati ufficiale, dietro anche alla Yamaha di Lorenzo Baldassarri.

WORLDSBK | DONINGTON PARK: I RISULTATI DELLA SUPERPOLE RACE

Credits: WorldSBK Website

Valentino Aggio

Leggi anche: WORLDSBK | BAUTISTA CONQUISTA ANCHE DONINGTON: “IN POCHI CI CREDEVANO”

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi