Max Verstappen chiude davanti a tutti la terza sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone. Alle spalle del Campione del Mondo in carica le due Ferrari di Sainz e Leclerc. Attività frenetica nell’ultima sessione di prove in vista della qualifica, considerando le condizioni di asciutto presenti per la prima volta in questo weekend dopo la pioggia di ieri. Lavoro diviso tra le squadre nel provare i long run nella prima parte, per poi andare a testare il giro secco quando la pista si è gommata.

VERSTAPPEN SU UNA RB18 BEN BILANCIATA, ALONSO SORPRENDE A SEI DECIMI

Verstappen completa la sessione con i migliori parziali in tutti e tre i settori, rifilando al termine del giro quasi tre decimi a Sainz. Quest’ultimo ha provato un secondo run nel finale ma non si è migliorato nel settore centrale. Per quanto riguarda Leclerc, il monegasco pagava quattro decimi dal compagno di squadra, per poi migliorarsi, portandosi a soli 15 millesimi dallo spagnolo.

In quarta posizione sorprende Fernando Alonso, già in forma sul bagnato nella giornata del venerdì. Il due volte Campione del Mondo precede l’altra Red Bull di Sergio Perez, in difficoltà con un tempo di lavoro ridotto nel trovare la quadra sul giro secco. Meglio sul passo gara invece.

LE MERCEDES IN AFFANNO: PROBLEMI DI FINESTRA O SETUP DA BAGNATO? 

Le Mercedes di Russell ed Hamilton occupano la sesta e settima posizione. Sappiamo quanto la W13 abbia una finestra ridotta di funzionamento, scopriremo in qualifica se le Frecce d’Argento la troveranno, sebbene le monoposto siano già in regime di parco chiuso. Hamilton paga nel settore centrale rispetto al compagno di squadra, mentre è più rapido nel primo parziale, tuttavia si trovano con un ritardo di ben otto decimi da Verstappen. A chiudere la top 10 troviamo la McLaren di Norris, l’Alpine di Ocon, il quale si trova a quattro decimi da Alonso, ed infine Lance Stroll con l’Aston Martin, con un ritardo di 1.167 da Verstappen. Da sottolineare tra i debuttanti sul tracciato giapponese Mick Schumacher, il migliore tra questi, a pochi centesimi dal compagno Magnussen.

Cielo ancora cupo in quel di Suzuka, seppure non sia prevista pioggia per la qualifica. Ricordiamo infine come alcune squadra abbiano potuto optare per un setup non ottimale in condizioni di asciutto, poiché per la giornata di domani è ancora prevista pioggia. L’appuntamento con la qualifica del rientrante Gran Premio del Giappone è alle ore 8:00 italiane.

Antonio Fedele

La classifica completa della terza sessione di libere del Gran premio del Giappone. Credits: Formula 1 official Twitter page

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi