Confermato per il GP di Emilia Romagna a Imola il nuovo format delle qualifiche di F1: nel 2023 le scuderie sperimenteranno il nuovo formato in due fine settimana, il primo a Imola, dove proveranno la cosiddetta allocazione alternativa degli pneumatici.

Il nuovo formato pone come obiettivo la restrizione sulla scelta delle gomme da parte dei piloti durante le qualifiche, imponendo gomme dure in Q1, medie in Q2 e soffici in Q3. Attualmente i piloti hanno libertà di scelta sull'impiego delle mescole, tra quelle a disposizione, durante le qualifiche. Questa "allocazione alternativa delle gomme" contribuirà a ridurre da 13 a 11 i treni di gomme a disposizione delle squadre per fine settimana. L'idea rimane quella di "scombinare" i piani delle varie scuderie imponendo la scelta di pneumatici da impiegare. Non si tratta della prima modifica al format di qualifica esplorata dalla F1 recente, per quanto gli ultimi esperimenti (tipo la qualifica knock-out) non abbiano dato un granché come risultati.

Per Imola, Pirelli fornirà set di gomme più morbidi rispetto alla scorsa stagione, distribuendo le mescole C3, C4 e C5. Lo stesso fine settimana vedrà anche l'introduzione dei nuovi Cinturato Blue Full Wet, i primi pneumatici da pioggia Pirelli utilizzabili senza termocoperte.

I piloti hanno rilasciato dichiarazioni contrastanti sulla novità, con Max Verstappen che ha sottolineato: "Spero che non faccia freddo, altrimenti sarà complicato". Fondamentalmente l'osservazione principale rimane sul perché di questa novità, secondo alcuni legata ad un incremento artificiale dello spettacolo proposto in pista.

Vale la pena sottolineare il pensiero di entrambi i piloti Red Bull: "Non abbiamo davvero bisogno di cambiare nulla. Ma vedremo una volta che l'avremo provato. Non crediamo sia necessario cambiare qualcosa che già funziona bene". Vedremo dunque cosa succederà in pista e quali saranno gli sviluppi futuri di questa prova.

Luca Colombo

Leggi anche: F1 | CHARLES LECLERC: UN AVVIO MAI COSÌ IN SALITA

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi