La prima gara della MotoGP ha rivisto le case ed i piloti italiani primeggiare, Ducati e Aprilia la fanno da padrone monopolizzando un podio che ha visto sul gradino più alto del podio Francesco Bagnaia e sul terzo Marco Bezzecchi. Solo Maverick Vinales ha rotto il monopolio tricolore ma ha portato sul secondo gradino del podio l'Aprilia. Pecco e Ducati che difendono il #1 sul cupolino dovranno vedersela con tanti piloti italiani e le moto della casa di Noale.

RIPARTO DAL PRIMO

Si è chiuso il primo weekend di gara con un risultato tutt'altro che imprevedibile. Francesco Bagnaia e Ducati hanno vinto entrambe le gare del weekend portando a casa tutti e 37 i punti a disposizione per i piloti. Dopo un solo weekend grazie agli "zero" dei compagni del podio di ieri Martin e Marquez ora Pecco si trova con già 12 punti di vantaggio su Maverick Vinales, secondo oggi dopo il quinto posto di ieri. La classifica del campionato vede terzo anche l'ultimo dei piloti del podio di oggi: Marco Bezzecchi. Il "Bez" con la GP22 del team Mooney VR46 si è preso il primo podio stagionale dopo quello storico per lui e per il team di Assen 2022.

Credits: motogp.com

Ducati ha mostrato una superiorità tecnica notevole sia con la GP23 del team interno che con quella in gestione a Pramac. Anche la GP22 affidata al team Mooney VR46 ed al team Gresini si sono mostrati in grado di riempire la parte alta della classifica. Se la coppia Pecco-Ducati sembra oggi imbattibile anche la coppia Vinales-Aprilia oggi ha stupito. Vinales è riuscito a restare a ridosso di Bagnaia mostrandosi in grado di lottare alla pari con Ducati come nella fase centrale della scorsa stagione. Il cambio di capotecnico sembra aver giovato a Vinales, riabbracciato Manu Cazeaux già suo capotecnico ai tempi di Suzuki, sembra poter lavorare più in ottica gara garantendogli di spingere fin da subito per essere competitivo.

Credits: motogp.com

Mathias Cantarini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi