Le due Mercedes terminano le qualifiche del Gran Premio d’Austria di F1 contro le barriere. Russell ottiene una 5° posizione, mentre Hamilton scatterà 10° casella nella gara sprint del sabato.

MERCEDES IN PROGRESSIONE

La scuderia di Brackley si aspettava risposte al Red Bull Ring dopo il weekend positivo di Silverstone. Sebbene il fine settimana di Zeltweg permetta poco lavoro sulla macchina a causa della presenza della Sprint Race, la Mercedes ha confermato il passo in avanti. I distacchi sono più risicati per via del circuito molto breve, ma è stata una buona sessione per la Stella a Tre Punte. Malgrado ciò sono arrivati due errori simili per gli alfieri britannici, i quali hanno portato la W13 contro le barriere.

Il Sette volte campione del mondo ha chiuso 3° il Q2, a dimostrazione di quanto scritto in precedenza, e poco prima di impattare contro le barriere in curva 7 e 8, Hamilton stava viaggiando a circa 2 decimi dalla pole provvisoria di Verstappen. Mercedes aveva confermato in precedenza anche un buon terzo settore, che avrebbe permesso a Lewis di giocarsi una prima fila in quella fase di qualifica.

Per quanto riguarda Russell, il giovane inglese è sembrato maggiormente in difficoltà rispetto al compagno più esperto, pagando soprattutto nel settore centrale. George è riuscito comunque a qualificarsi in terza fila, ma anche lui ha perso il posteriore in ingresso, questa volta all’ultima curva.

ATTESA PER IL PASSO GARA, APPRENSIONE PER IL CAMBIO

Non si sono visti ancora riferimenti sul passo gara, per i quali dovremo aspettare la FP2 che precede la gara da 100 chilometri. Ciononostante, la W13 si è sempre adattata meglio in questa stagione con carichi di benzina maggiori, motivo per cui questa sessione, pur terminata contro le barriere, fa ben sperare agli uomini di Brackley.

L’unico campanello di allarme potrebbe essere l’alone di penalità sul cambio, poiché entrambi i piloti hanno impattato con il posteriore, la zona più sensibile per la trasmissione. Nelle prossime ore seguiremo gli aggiornamenti e la griglia di partenza definitiva per la gara sprint, che al momento vede Russell in terza fila ed un Hamilton che sembra tornato in piena forma, chiamato alla rimonta dal centro del gruppo.

Antonio Fedele

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi