f1 gp austria
Credits: Red Bull

E’ Max Verstappen a prendersi la pole position nelle qualifiche valide per la Sprint Race del GP Austria di F1. L’olandese della Red Bull è riuscito a beffare Charles Leclerc di soli ventinove millesimi, che domani partirà secondo. In terza posizione invece troviamo l’altra Ferrari di Carlos Sainz seguito da Sergio Perez, sul quale però c’è un investigazione in corso per non aver rispettato i track limits.

VERSTAPPEN IN POLE

E’ quindi Max Verstappen a conquistare la pole position nelle qualifiche del GP Austria di F1. Il campione del mondo in carica è riuscito nell’ultimo giro a disposizione a fermare il cronometro sul 1:04.984, beffando la Ferrari di Charles Leclerc di soltanto 0.029. Il monegasco della Ferrari aveva assaporato la pole position, ma il super tempo di Verstappen lo costringerà a partire dalla seconda casella nella sprint race di domani.

In terza posizione troviamo l’altra Ferrari di Carlos Sainz, autore di un ottima qualifica è staccato soltanto di 82 millesimi dalla Red Bull dell’olandese. In quarta posizione invece Sergio Perez, che paga un distacco di 0.4 secondi e sul quale pende un investigazione per track limits. Alle loro spalle la Mercedes di George Russell oggi quinto a 0.447 dalla vetta, affiancato dal redivivo Esteban Ocon che oggi mette la sua Alpine in sesta. Il pilota della Mercedes è però finito contro le barriere quando mancavano due minuti alla fine della Q3, mantenendo la quinta piazza ma vanificando quello che sembrava un giro competitivo. Anche per Russell pende un’investigazione per aver attraversato la pista per rientrare ai box dopo l’esposizione della bandiera rossa.

BENE HAAS, HAMILTON A MURO

Settimo invece un ottimo Kevin Magnussen con una rinata Haas, che oggi può sorridere per aver ritrovato anche Mick Schumacher che conferma quanto di buono visto a Silverstone, piazzando ancora una volta la sua monoposto in Q3 ed in ottava posizione. Soltanto nono invece l’altra Alpine di Fernando Alonso, che oggi non è riuscito a mettere insieme un giro perfetto in Q3.

Chiude la top ten Lewis Hamilton, oggi tra i più veloci in pista ma che ha visto terminare anzitempo la sua qualifica anche lui per aver messo la Mercedes contro le barriere in curva 7 e proprio all’inizio della terza sessione di qualifica facendo scattare la bandiera rossa. Appuntamento domani alle 16:30 per la Sprint Race del GP Austria di F1, come sempre in diretta su LiveGP.

F1 GP AUSTRIA

Julian D’Agata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.