Joey Logano resiste a Kevin Harvick e vince il primo atto del ‘Round of 8’ dei NASCAR Playoffs in Kansas. Il #22 di casa Penske, con questo risultato, è il primo pilota che si assicura un posto nel ‘Championship 4’ di Phoenix, la finale del campionato.

Dopo una Stage 1 dominata e vinta da Chase Elliott #9 (Hendrick Motorsport), la competizione è entrata nel vivo nel secondo dei tre segmenti che dal 2017 suddividono ogni evento. Dopo l’uscita di pista di Matt Kenseth, Denny Hamlin ha preso il comando della corsa a pochi giri dalla fine della Stage 2. Il #11 di casa Gibbs ha dovuto fare i conti con Kevin Harvick (Haas #4) che, con gomme più fresche, ha cercato in tutti i modi di beffare il tre volte vincitore della Daytona 500.

Quest’ultimo, dopo il successo nel secondo terzo dell’evento, ha perso un giro dal leader in seguito ad un contatto con le barriere. Hamlin, plurivincitore in questo 2020, non è stato l’unico del gruppo dei Playoffs drivers a subire dei problemi. Il più limitato è stato infatti Kurt Busch che, prima del 200° passaggio, ha rotto il motore.

Successivamente, Logano ed Harvick hanno iniziato un bellissimo duello per la vittoria. La Mustang #4 ha tentato di beffare fino all’ultimo metro la Ford #22, una missione non riuscita.

Alex Bowman (Hendrick) ha chiuso la prova in Kansas al terzo posto davanti a Brad Keselowski (Penske) ed a Kyle Busch (Gibbs). Chase Elliott, Alex Bowman, Martin Truex Jr e Kurt Busch sono virtualmente eliminati alla vigilia della tappa in Texas, manifestazione che potrebbe regalare ad un nuovo protagonista un pass certo per la finale di Phoenix.

Luca Pellegrini

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.