NASCAR Bristol

Al termine di un finale tiratissimo, Joey Logano vince la settima prova della NASCAR Cup Series 2021 al Bristol Motor Speedway. Il #22 di casa Penske si impone nel mitico impianto statunitense, appositamente trasformato in un ovale sterrato per l’occasione. Il campione 2018 trionfa in Tennessee e diventa il settimo vincitore differente dall’inizio della stagione. Per il pilota del ‘Capitano’ si tratta della 27° affermazione a Bristol, la prima gioia del 2021, la terza per Ford.

Bristol: una gara piena di sorprese

La prima gara dopo 51 anni su un ovale sterrato si è aperta con il dominio di Martin Truex Jr #19 (Gibbs). Il vincitore della prova della NASCAR Truck Series, serie minore che ha gareggiato poche ore prima della Cup Series, ha controllato i primi 50 giri, caratterizzati da un contatto all’uscita di curva 1-2 che ha escluso Aric Almirola Anthony Alfredo e Corey LaJoie.

Dopo la Competition Caution, neutralizzazione decisa a tavolino al giro 50 ed al 150° passaggio per intervenire sulle vetture, la gara ha visto il primo colpo di scena. Christopher Bell #20 (Gibbs), secondo in classifica, ha perso il controllo dell’auto in curva 1-2, un errore che ha causato una carambola in cui è finito anche Kyle Larson. Il giro 53 ha tradito due grandi favoriti della manifestazione, usciti di scena dopo una prima fase perfetta.

Stage 2: La gestione gomme cambia tutto insieme alla polvere

Con un tracciato sempre più rovinato con il passare delle vetture, la seconda frazione ha visto un’elevata usura delle gomme. A pagare l’eccessivo degrado delle speciali Goodyear è stato Martin Truex. Dopo aver raggiunto, grazie al successo nella prima frazione, il record di vittorie nelle Stage, il #19 di casa Gibbs Racing ha dovuto cedere il passo ad un sorprendente Daniel Suarez.

Il #99 del gruppo, portacolori di casa Trackhouse Racing ha strappato a Truex il comando e nelle successive ripartenze non ha avuto problemi a mantenere il primato. Il messicano, all’esordio sulla terra, ha dovuto fronteggiare negli ultimi passaggi della Stage Joey Logano. Il campione 2018 della Cup Series ha attaccato e sorpassato l’ex alfiere di casa Haas che ha dovuto alzare bandiera bianca a poche miglia dal secondo traguardo volante di giornata.

Bristol: gli ultimi 50 giri

Negli ultimi giri abbiamo assistito ad una meravigliosa battaglia tra Joey Logano e Denny Hamlin. Il #22 di casa Ford ed il #11 di Toyota si sono contesi la corona nel ‘Colosseo’ della NASCAR con una bellissima lotta tra il traffico dei doppiati e la polvere che ha caratterizzato il finale della gara.

Logano ha avuto la meglio sul tre volte vincitore della Daytona 500, ma tutto è stato rimesso in gioco dall’overtime. Il campione 2018 della Cup Series ha tenuto il comando all’overtime dopo aver respinto un possibile ritorno di Ricky Stenhouse Jr ( JTG Daugherty Racing #47), bravo nell’ultima ripartenza a beffare all’esterno Hamlin.

La NASCAR si ferma per la settimana di Pasqua, pronta a ripartire da Martinsville per una nuova sfida che ci terrà incollati allo schermo. Appuntamento al secondo week-end di Aprile.

Luca Pellegrini

Leggi anche: NASCAR | Atlanta: Ryan Blaney beffa Kyle Larson nel finale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.