Jeffrey Herlings è un leone e ritorna più in forma che mai dopo il piccolo ma fastidioso infortunio in allenamento che lo ha portato a saltare forzatamente l’appuntamento di Ottobiano, lasciando spazio a Cairoli per vincere il GP ed accorciare in classifica. Nel primo dei due appuntamenti in Indonesia, Jeffrey vince il GP nonostante la vittoria di Cairoli in gara-1. In gara-2 cadono entrambi, ma è Herlings a vincere gara e GP. Tony però non molla e chiude secondo la prima delle due sfide. Distacco in campionato invariato e nuovo round già settimana prossima a Semarang.

Race-1

Herlings e Cairoli si ritrovano vicini al cancelletto di partenza. P1 e P2 per i due compagni di squadra ed avversari per il titolo 2018. Holeshot di Herlings, che passa per primo davanti a Tony, Paulin, Gajser e Desalle. Jeffrey prova a dare subito lo strappo per poi gestire, ma Cairoli non è d’accordo e si mette subito alle spalle dell’olandese per evitare di farlo scappare via. Anzi, è Cairoli a prendere e scappare via dopo il bel sorpasso su Herlings, che si mette comodo al secondo posto per gestire anche le sue forze in vista di race-2.

In poco tempo Cairoli guadagna 15” su Herlings mentre Febvre strappa la P5 a Paulin. Mentre Cairoli scappa, Herlings deve guardarsi alle spalle prima da Gajser e poi da Desalle. Gajser non riesce a passare Herlings mentre Desalle riesce a strappare la posizione allo sloveno e mettere pressione ad Herlings. Jeffrey si mantiene freddo e si porta a casa un prezioso secondo posto dietro Cairoli, perdendo solo 3 punti in ottica mondiale.

Classifica finale di race-1

Race-2

Come in gara-1 anche in questa gara-2 Herlings prende l’Holeshot davanti a Gajser e Cairoli, ma Tony passa subito lo sloveno di Honda per mettersi in scia al suo compagno di squadra. Gajser non ci sta e ripassa Cairoli, che gli restituisce il favore e si riprende la P2, con Herlings che ringrazia e prova a scappare via. Dietro intanto se le danno di santa ragione Febvre, Paulin e Coldenhoff.

Cairoli saluta la compagnia di Gajser e si mette in caccia di Herlings quando mancano 11 minuti e 2 giri alla fine di gara-2. Gajser dal canto suo ha il suo bel da fare per tenere a bada Febvre per la P3. Lo sloveno riesce a tenersi la posizione, con il francese di Yamaha che deve desistere.

Due colpi di scena quasi nello stesso momento! Herlings cade e cede la leadership a Cairoli, che a sua volta cade causando il ritorno di Herlings in testa.

Herlings dunque vince gara-2 e GP di Indonesia davanti a Cairoli.

Classifica finale di race-2

Classifica Overall del GP

Classifica Mondiale post GP Indonesia

Marco Pezzoni – @marcopezz2387

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.