Per la nuova rubrica “Musica e Motori” oggi andremo ad esplorare i generi musicali più in voga tra i piloti. Un elemento, quello legato alla colonna sonora, che abbiamo visto spesso in griglia: drivers e riders, con le cuffie sulle orecchie, provano a liberare la mente per concentrarsi al meglio sulla gara che sta per cominciare.

Per quanto riguarda la F1, i generi più apprezzati variano dal rap al rock. Sebastian Vettel, Kevin Magnussen e Valtteri Bottas, per esempio, si concentrano grazie alla carica di Bruce Springsteen, mentre il campione del mondo in carica Lewis Hamilton preferisce “Wavy” di Ty Dolla Sign e altri artisti di sua stretta conoscenza. Daniel Ricciardo predilige l’hard rock e il country degli Uncle Lucius.

L’olandese Max Verstappen è solito ascoltare Michael Jackson, mentre per il francese Grosjean non c’è nulla di meglio dell’ascolto di Justin Timberlake poco prima del via. Tra le canzoni preferite di Daniil Kvyat ci sono invece i Metallica con “Whiskey in the jar”, ma anche Frank Sinatra con “Strangers in the night”. Un mix di generi piuttosto… curioso.

Il rap e il rock spopolano anche tra i big della MotoGP: per lo spagnolo Maverick Vinales gli artisti più gettonati sono Eminem e 50 Cent, mentre Valentino Rossi ascolta The Doors e i Nirvana.

In cima alla playlist di Marc Marquez troviamo il tormentone ‘Despacito’, ma lo spagnolo campione del mondo non disdegna Eminem e il rock degli AC/DC. Infine, prima dello spegnimento dei semafori, il Dovi ascolta Youtuel, Ricky Martin e musica techno… differenziandosi in questo caso dai gettonatissimi rap e rock.

Leggi anche: Musica e motori | Lucio Dalla tra Tazio Nuvolari e Ayrton Senna

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.